Varese

L’associazione ON e il Varese Calcio lanciano il “Sentiero biancorosso”

Da sinistra Laudadio, Della Chiesa e Laurenza

Da sinistra Laudadio, Della Chiesa e Laurenza

Un’iniziativa che intreccia lo sport e la solidarietà. Si chiama “Percorso biancorosso”, ed è stata presentata questa mattina presso la sede dell’Agenzia del Turismo della Provincia di Varese. Vede protagonisti l’associazione ON di Max Laudadio, popolarissimo volto della trasmissione “Striscia la notizia”, e il Varese 1910.

“Il progetto che lanciamo oggi – sottolinea Paola Della Chesa, direttore dell’Agenzia del Turismo – si riallaccia a diverse attività dell’Agenzia, impegnata da sempre nella promozione del territorio sotto il profilo green, affidando un ruolo fondamentale allo sport. Non solo: i colori bianco e rosso li abbiamo riproposti in diverse nostre iniziative, essendo i colori della nostra città e del Varese Calcio”. Dunque sport e volontariato, un binomio vincente. “Il volontariato – ha proseguito la Della Chiesa – costituisce una risorsa fondamentale per il nostro territorio, così come lo sport è uno dei motori per la nostra provincia, in grado di essere elemento che accomuna molte situazioni”.

A spiegare il progetto è intervenuto Max Laudadio, tra i promotori dell’associazione di volontariato ON. “Come associazione siamo impegnati da anni nel Plis del Parco delle Cinque Vette, che si estende dal Parco del Campo dei Fiori fino al confine svizzero. In particolare siamo al lavoro per risistemare e ripulire i 45 chilometri di sentieri che fanno parte di questa area verde, un impegno che terminerà nel 2017. La caratteristica della nostra presenza è che non abbiamo alcuna sovvenzione pubblica, neppure un soldo delle istituzioni”. Un volontariato importante, che guarda al territorio, ma soprattutto a coloro che vivono in condizioni difficili. “Abbiamo pensato quest’anno – continua Max Laudadio – di ripetere un progetto già realizzato lo scorso anno. In accordo con il Varese Calcio, abbiamo coinvolto i disoccupati, che in cambio di giornate di impegno dentro al parco potranno ricevere un abbonamento gratuito per seguire i biancorossi”.

In concreto i disoccupati che presteranno la loro opera – insieme a volontari e tifosi – nel sentiero che va dal Poncione al Monte Val de’ Corni nei giorni 21 e 28 settembre, riceveranno dal Varese Calcio un abbonamento valido per il girone d’andata. Analoga iniziativa sarà proposta più avanti e consentirà ai disoccupati di ricevere un abbonamento per il girone di ritorno (è possibile iscriversi fino al 19 settembre sul sito http://www.on-va.it/). Un impegno sul sentiero che si chiamerà “Sentiero biancorosso”.

Il presidente del Varese 1910, Nicola Laurenza, ha confermato l’interesse e la soddisfazione per questa collaborazione con l’associazione ON. “Sono convinto che lo sport sia un importante strumento per fare qualcosa di buono per il territorio. E dunque appoggio con tutto il cuore questo progetto per la sua importanza sociale e collettiva”.

3 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs