Lugano

Lugano, migrazioni contemporanee, al Campus il punto oltre l’ideologia

stranieriUna tematica che spesso finisce per alimentare pregiudizi e luoghi comuni, quando non addirittura, in certa destra europea, produce odio e intolleranza, sarà affrontata in maniera documentata e scientifica, soprattutto inquadrata in una prospettiva più ampia rispetto agli stretti confini localistici o nazionali.

Martedì 9 settembre, alle ore ore 18, presso l’aula A11 del Campus di Lugano (via Giuseppe Buffi), il Dr. Paolo Ruspini (ricercatore senior della Facoltà di Scienze della Comunicazione) terrà una conferenza dal titolo “Le migrazioni contemporanee: una prospettiva internazionale ed europea”.

Al centro dell’incontro, promosso nel quadro del progetto del Fondo Nazionale Svizzero “Migration and Transnationalism between Switzerland and Bulgaria”, sarà il carattere dinamico e multidirezionale delle migrazioni contemporanee. A partire dall’osservazione di alcune tendenze delle migrazioni internazionali ed europee, la relazione avrà come obiettivo quello di decostruire percezione e realtà dei fenomeni osservati e suggerire degli strumenti teorici e analitici adeguati ai cambiamenti in atto.

Per maggiori informazioni: http://search.usi.ch/progetti/615/Migration-and-Transnationalism-between-Switzerland-and-Bulgaria-assessing-social-inequalities-and-regional-disparities-in-the-context-of-changing-policies

1 settembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs