Stresa

A Giallostresa vince il racconto della Girotto, autrice di Sesto Calende

La vincitrice di Giallostresa

La vincitrice di Giallostresa

Rossana Girotto, di Sesto Calende, è la vincitrice del concorso Giallostresa 2014. Ha vinto con il racconto “Negatité”, ambientato a inizio ’900 tra Omegna, Baveno e Milano, protagoniste alcune famiglie armene sterminate dai Turchi. Come ha scritto l’autrice, “il mio racconto “Negatité” narra una storia con richiami al Genocidio Armeno. A onor di causa, quindi, lo dedico agli amici Padre Grigoris Siranian e Any Sargsyan”.

Al secondo posto è arrivata Antonella Mecenero, di Briga Novarese, insegnante alle medie che ha frequentato la Scuola Holden, per il racconto “Aveva ragione Corto Maltese”.

Al terzo posto si è invece piazzato Luca Romanello di Carmagnola con “L’ombra del monte”. I 3 racconti saranno pubblicati.

31 agosto 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs