Varese

Varese, in arrivo rincari degli abbonamenti del trasporto pubblico

download (1)La giunta comunale varesina, alla ripresa dell’attività amministrativa, ha stabilito questa mattina il rincaro di alcuni titoli di viaggio sul trasporto pubblico locale. Un “piccolo ritocco”, come spiega il vicesindaco Carlo Baroni, “che traduce l’aumento dello 0,61% introdotto da una delibera regionale”.

A Varese il singolo biglietto del bus non cambia prezzo e resta a 1,30 euro. Fa eccezione anche il carnet da 10 biglietti che da 12,10 euro scende a 12 euro. Rincari in vista, invece, per gli abbonamenti: l’abbonamento settimanale sale da 8,90 euro a 9 euro, l’abbonamento mensile passa da 32,50 euro a 33 euro. Infine l’abbonamento annuale aumenta da 312,50 a 316 euro.

Per quanto invece riguarda l’abbonamento mensile per gli studenti, nessun aumento in vista, mentre l’abbonamento annuale degli studenti sale da 189,50 a 190 euro.

Come spiega il vicesindaco Baroni, “non è stato introdotto sempre un aumento a settembre. In passato, per risparmiare, abbiamo razionalizzato le corse del trasporto pubblico, abbiamo tagliato chilometraggio”. Tuttavia, continua Baroni, “se avessimo perseverato su questo piano avremmo messo in discussione il servizio. Dunque, quest’anno abbiamo introdotto piccoli aumenti, ma non abbiamo ridotto in alcun modo il servizio”.

28 agosto 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs