Varese

Al via la stagione per l’ASD Rugby Varese. Campionato il 5 ottobre

Da sinistra Galante e

Da sinistra Galante e Ferrara

Domenica 24 alle 9.45 presso il Levi di Giubiano verrà dato ufficialmente il via alla nuova stagione sportiva 2014/2015 per l’ASD Rugby Varese, infatti l’intero gruppo seniores si troverà per ricominciare con la preparazione atletica in vista del campionato che partirà il 5 ottobre; campionato dove i Leoni di Giubiano si troveranno ad affrontare C.U.S. PAVIA ASD, RUGBY UNION 96 ASD,ASD RUGBY LAINATE, RUGBY RHO ASD e ASD RUGBY CERNUSCO, in uno dei due pool della serie C1; l’altro è composto da ASD RUGBY VALLE CAMONICA, RUGBY BORGO PONCARALE ASD, RUGBY MANTOVA SRL SSD, ASD CREMA RUGBY CLUB e IRIDE COLOGNO RUGBY ASD. Le prime tre classificata dei due pool si affronteranno in un nuovo girone dove la prima classificata sarà la promossa in serie B.

L’allenatore Mario Galante si dice contento di proseguire il lavoro iniziato l’anno scorso e sicuro di poter ripetere una stagione positiva. Felice per l’arrivo del suo ex-compagno di squadra Michele Ferrara alla guida dei trequarti e fiducioso in una crescita mentale e tecnica da parte dell’intero gruppo seniores.
Il suo collega Michele Ferrara, miglior giocatore 1992/1993 e uomo squadra nella stagione 2002/2003, è felice di poter rimettere i piedi sul campo di Giubiano come allenatore dei trequarti. Nel primo periodo, comunica, saranno valutate le capacità tecniche-tattiche dei ragazzi, per poi poter approcciare a un nuovo modulo di giocare. Mi piacerebbe ripercorrere come allenatore l’esperienza fatta da giocatore e trasmetterla ai ragazzi.
Il Presidente Stefano Malerba è fiducioso sulla scelta intrapresa dal consiglio direttivo nella nomina dei nuovi allenatori e speranzoso di vedere un miglioramento rispetto alla stagione passata con un salto di qualità da parte dell’intera squadra.

Attendendo l’inizio del campionato i ragazzi potranno essere seguiti nelle amichevoli in programma il 21 settembre a lainate ed il 28 contro l’Under 18.

22 agosto 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs