Varese

Varese, Nicoletti (ML): no al taglio dei cipressi ai Giardini Estensi

Gli splendidi Giardini Estensi a Varese

Gli splendidi Giardini Estensi a Varese

Mentre la città si svuota per Ferragosto, il Comune conferma il taglio dei cipressi ai Giardini Estensi di Varese. Un progetto contro cui si schiera Alessio Nicoletti, consigliere comunale varesino di Movimento Libero.

“Invitiamo pubblicamente l’Amministrazione Comunale a sospendere l’annunciato abbattimento dei cipressi dei Giardini Estensi e di portare la questione in commissione ambiente”, esordisce Nicoletti.

“Non condividiamo l’iniziativa di abbattere quei cipressi – continua Nicoletti –  crediamo non sia una priorità per i nostri cittadini e riteniamo inopportuno spendere fondi pubblici (oltre 2.000 euro) per tagliare delle piante che non danno fastidio proprio  a nessuno”.

Per Nicoletti “la bellezza dei Giardini Estensi, anche con i cipressi, è davanti agli occhi di tutti. La questione ci riporta con la mente ad un altro taglio annunciato e per fortuna sospeso: quello dell’abete di Piazza Monte Grappa. Siamo convinti che anche questa volta riusciremo ad evitare di abbattere inutilmente delle piante”.

Ricordiamo a Nicoletti che l’assessore Clerici ha espresso anche l’intenzione di abbattere sei alberi in piazza Repubblica. Anche questo obiettivo fissato nel periodo agostano.

14 agosto 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs