Musica

“Forcora sotto le stelle”, i Trenincorsa cantano nella notte di San Lorenzo

Sound d'alta montagna con i Trenincorsa

Sound d’alta montagna con i Trenincorsa

La notte di San Lorenzo a 1300 metri, lo sguardo rivolto all’insù e musica dal vivo nell’aria. Appuntamento che sta diventando ormai una bella tradizione, “Forcora sotto le stelle”: pubblico sul prato, una piccola Woodstock di montagna per passare la serata, e per chi vuole anche tutta la notte, in un’atmosfera magica e piena di allegria sotto il cielo stellato, in uno dei punti più suggestivi e panoramici delle montagne che si affacciano sul Verbano.

Quest’anno il 10 agosto cade di domenica e il rifugio Forcora sarà aperto a partire dal pranzo con menù alla carta, particolare per l’occasione, con griglia accesa fino a tarda notte, buona cucina con piatti tipici, consumabili all’interno o nella splendida veranda panoramica. Una bella occasione quindi per un’intera giornata all’aria aperta, con possibilità di camminate a contatto con la natura.

Alle 21 concerto open air dei “Trenincorsa”, la band folk rock nata proprio sulle rive del lago Maggiore, tappa “a casa” della lunga tournée estiva. Il pirotecnico gruppo capitanato dal cantante Matteo Carassini, che conta al suo attivo un organico di sette elementi, con la consueta e dirompente energia, suonerà brani del proprio repertorio in italiano e dialetto lombardo con momenti di intensità e poesia, oltre a medley popolari di grande impatto e coinvolgimento del pubblico, per far cantare ballare e sognare ad occhi aperti!

Il rifugio è a 1300 metri, meglio coprirsi!

SERVIZIO BAR IN FUNZIONE CUCINA APERTA FINO A MEZZANOTTE PER INFO RIFUGIO FORCORA 0332 558132

www.trenincorsa.it

5 agosto 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs