Varese

Varese, il Comune cerca sponsor per accessori del bike sharing

imagesIl bike sharing cerca sponsor. E’ stato infatti pubblicato un avviso per la “ricerca di sponsorizzazione nella fornitura di  accessori per il servizio di biciclette pubbliche in condivisione bike sharing”.

«In tempi di spending review che colpisce tutti i settori – ha detto l’assessore alla Tutela Ambientale Stefano Clerici – cerchiamo l’aiuto dei privati di enti e di associazioni che ci possano dare una mano per garantire la qualità del servizio. Abbiamo incrementato le postazioni, con una nuova ciclostazione inaugurata qualche giorno fa in via Daverio e tre in programma vicino al tribunale, alla biblioteca civica e allo stadio e palazzetto. Ci servono però anche gli accessori, lucchetti, pettorine, caschetti da fornire agli utenti: la sponsorizzazione è relativa proprio a questi oggetti. Chi aderirà potrà avere il proprio marchio o simbolo scelto sul materiale fornito».

Tutte le info e le modalità di partecipazioni sono sul sito del Comune. E’ possibile aderire fino al 12 settembre.

Oggetto della sponsorizzazione sono gli accessori del servizio di bike sharing che ad oggi consta di 8 postazioni, 65 cicloposteggi e 40 biciclette, di cui 8 a pedalata assistita,  dislocate nei punti strategici del territorio comunale, sia del centro storico sia in corrispondenza dei parcheggi e principali poli attrattori di servizi.

Ecco gli accessori che si ricercano: giubbotti e/o bretelle retro-riflettenti ad alta visibilità; bande ad alta visibilità; caschi  conformi alle norme UNI EN 1078 a sgancio rapido (tipo clip) e protezione nuca; lucchetti per chiusura con chiave doppia; catadiottri gialli per raggi ruote velocipedi; campanelli; cestini anteriori (marcatura CE); coprisella (marcatura CE).

 

28 luglio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs