Varese

Varese, Mondiali Under 23 in massima sicurezza. Elaborato piano-emergenze

I partecipanti alla presentazione del Piano per la sicurezza

I partecipanti alla presentazione del Piano per la sicurezza

E’ stato presentato, questa mattina, presso la sede della Protezione Civile del Comune di Varese in località Schiranna il “Documento d’impianto per l’attivazione del sistema provinciale di Protezione Civile in occasione dei Campionati Mondiali di Canottaggio Under 23 a Varese”. Erano presenti all’incontro con la stampa Stefano Clerici, Assessore del Comune di Varese per la Protezione Civile, Angelo Gorla, comandante della Polizia Provinciale e Responsabile della Sicurezza per il Comitato Organizzatore, Paolo Catenaro, Capo di Gabinetto della Questura di Varese, Vincenzo Lotito, Comandante dei Vigili del Fuoco, Antonio Lotito, Comandante della Polizia Locale di Varese, Luigi Nocerino, Capitano Stazione dei Carabinieri di Varese, Alessandro Bianchi, delegato del Presidente della Croce Rossa Italiana, Corinna Francese, disaster manager Protezione Civile Provinciale.

Il documento che è stato presentato pianifica scenari e relative procedure di intervento del sistema provinciale di Protezione Civile al verificarsi di un’eventuale emergenza. Sono dieci gli enti e le strutture coinvolti: la Prefettura e la Questura di Varese, i Vigili del Fuoco, la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Polizia Provinciale (sezione Stradale, Nautica e Faunistica), la Polizia Locale del Comune di Varese, la Croce Rossa Italiana, il settore Protezione Civile della Provincia di Varese, l’Organizzazione di Volontariato di Protezione Civile e le guardie ecologiche volontarie del Comune di Varese.

La sede della Protezione Civile anche per questo evento internazionale è la centrale operativa di supporto per la sicurezza. Le forze impegnate quotidianamente sul campo sono imponenti, come descritto dal Dott. Angelo Gorla, comandante della Polizia Provinciale e Responsabile della Sicurezza per il Comitato Organizzatore.

Ogni giorno sono operativi: 12 uomini della Polizia di Stato, 12 militari dell’arma dei Carabinieri, 22 operatori della Polizia Provinciale, 25 uomini della Polizia Locale, 55 volontari e 4 disaster manager della Protezione Civile, 10 guardie ecologiche volontarie del Comune di Varese, 25 operatori della Croce Rossa Italiana e 10 volontari ARI (Associazione Radioamatori Italiani).

Per quanto riguarda i mezzi, invece, sono presenti 2 natanti della Polizia Provinciale Nautica, 2 auto e 2 moto della Polizia Provinciale Stradale, 3 fuoristrada della Polizia Provinciale Faunistica, 3 fuoristrada e 1 pulmino della Protezione Civile Provinciale, 5 mezzi della Polizia Locale di Varese.

L’obiettivo della sala operativa è garantire una capillare rete di sicurezza in chiave preventiva per un’immediata risposta ad eventuali richieste di intervento assicurando, così, la migliore riuscita di un evento sportivo di caratura internazionale.

24 luglio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs