Varese

Varese, il futuro dello sport. Dibattito organizzato dal difensore civico

download (5)Sergio Terzaghi, difensore civico del Comune di Varese, organizza una tavola rotonda per discutere del futuro dello sport varesino. L’evento, dal titolo ”Fare squadra per vincere insieme”, è previsto per il giorno martedì 15 luglio alle 18,00 al Caffè Zamberletti di Varese, corso Matteotti n°20.

Interverranno Nicola Laurenza (presidente del Varese 1910), Mario Oioli (responsabile area sportiva e organizzativa, in quanto il presidente Stefano Coppa è impegnato ad una riunione in Lega Basket) per Pallacanestro Varese, la Polisportiva Robur et Fides (rappresentata del presidente Nicora o dal vice pres. Cesare Corti), Soc. ciclistica Binda (pres. Renzo Oldani), Rugby Varese (pres. Stefano Malerba), Hockey Varese (pres. Davide Quilici), Comitato organizzatore Mondiali di Canottaggio under 23 (direttore generale Luigi Manzo), KIller Bees (pres. Matteo Cesarini), Panthers Club di pugilato (maestro Augusto Lauri) ed altre società ancora.

Parteciperanno anche il sindaco di Varese Attilio Fontana e Maria Ida Piazza, assessore cittadino allo Sport. Moderatore dell’incontro Francesco Pierantozzi (capo redattore di Sky tv).

L’evento ha come finalità quello di fare il punto sullo stato di salute dello sport varesino, consentendo alle società che interverranno di esporre l’importante attività che svolgono per il territorio e, perché no, di dialogare su come migliorare, anche grazie alla pubblica amministrazione, il servizio che rendono in favore della cittadinanza.

L’incontro, che potrebbe essere una “start up” sul tema, è organizzato dall’Ufficio del Difensore civico, il quale, per legge, può intervenire di propria iniziativa per affrontare e risolvere problematiche cittadine di particolare rilevanza: le difficoltà delle società/associazioni sportive, rispetto al periodo di “crisi” che stiamo vivendo, sono una di queste.

 

14 luglio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs