Roma

Cgil Cisl e Uil in piazza per la cassa in deroga. Il 22 presidio regioni del Nord

10313380_480663022034406_4033612237570517635_nPer sollecitare al Governo il rifinanziamento della cassa integrazione in deroga, CGIL CISL UIL nazionali hanno deciso di organizzare unitariamente due giornate di mobilitazione per martedì 22 e giovedì 24 luglio, con un presidio a Roma in Piazza Montecitorio, dove è prevista la partecipazione dei Segretari generali, Raffaele Bonanni, Susanna Camusso e Luigi Angeletti.

In particolare, il presidio del 22 luglio (dalle ore 9,00 alle 14,00), riguarderà le regioni del Nord Italia e una folta delegazione partirà dalla Lombardia. Il presidio del 24 luglio sarà la volta delle regioni del Centro, del Sud e delle isole.

Migliaia di lavoratrici e lavoratori rischiano di rimanere senza lavoro e senza alcun sostegno a causa dell’indifferenza del Governo. Per questo è indispensabile un’azione di forte mobilitazione del sindacato per sbloccare una situazione ormai divenuta insostenibile.

14 luglio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs