Varese

Varese, casetta dell’acqua in via Carnia. Le nuove a Bobbiate e San Fermo

L'assessore Clerici

L’assessore Clerici

Inaugurata oggi la quarta “Casa dell’Acqua – Sorgente Benessere” presente a Varese, in via Carnia, quartiere Bustecche con l’assessore all’Ambiente Stefano Clerici e Luca Rastelletti di Stop & Go, la società di Lecco che gestisce i distributori.  La casetta è stata posizionata un mese fa e i risultati sono ottimi.

«E’ la casetta più utilizzata – ha detto il referente della società – viene erogata una media di 500, a volte 600 litri di acqua al giorno.  Da quando è attiva sono stati erogati 25 mila litri. Una media davvero alta: la posizione è comoda, c’è un parcheggio e la fermata del bus». 

«Ricordo che abbiamo scelto i quartieri e le zone più densamente abitate e urbanizzate – ha precisato l’assessore -. I benefici sono doppi: per un risparmio economico, costando al litro 5 centesimi, e per il rispetto dell’ambiente con l’utilizzo di molta meno plastica».

Le altre casette verranno presentate a settembre in via 7 Termini a San Fermo, che comunque è già attiva, e in piazza Bossi a Bobbiate (sarà installata nelle prossime settimane).

 

 

4 luglio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs