Varese

Varese, caso Uva, nuove attività istruttorie. Sarà ascoltato Biggiogero

Un momento del presidio davanti a Palazzo di Giustizia

Un momento del presidio davanti a Palazzo di Giustizia

Al termine dell’udienza preliminare relativa alla morte di Giuseppe Uva, iniziata questa mattina presso il Palazzo di Giustizia di Varese, il Gup Giuseppe Sala ha disposto nuove attività istruttorie nel procedimento a carico di sei poliziotti e un carabiniere.

Rientra in queste nuove attività anche l’audizione di Giuseppe Biggiogero, l’uomo che venne fermato insieme a Uva il 14 giugno 2008, e che sarà ascoltato nell’udienza del 14 luglio

Oggi, mentre si stava svolgendo l’udienza preliminare, nella piazza del Tribunale si è tenuto un presidio con la partecipazione della sorella dell’artigiano morto, Lucia Uva.  Tra i manifestanti erano presenti alcuni esponenti del movimento No Tav e di associazioni come la Tavola della Pace, attivisti di Amnesty International e del comitato Cittadini contro la malagiustizia.

30 giugno 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs