Varese

“Varese in…strada”, torna il festival dedicato agli artisti di strada

clownL’Assessorato al Turismo Commercio e Marketing Territoriale del Comune di Varese in collaborazione con l’Associazione Culturale GirinArte Teatro Arte Eventi con il contributo della Provincia di Varese e il sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus, Iat Varese, Distretto Urbano del Commercio invita tutti a “Varese in … strada”, ovvero il Festival Teatro Urbano Arte di strada, che per la sua terza edizione che avrà luogo a Varese, in Piazza San Vittore e nel centro storico il 3, il 4, il 10, l’11, il 17, il 18, il 24, il 25 e il 26 luglio. Inizio sempre alle ore 21.

La direzione artistica ed organizzativa è curata dall’Associazione Culturale GirinArte che, sempre aggiornata alle nuove tendenze del panorama artistico e performativo italiano ed europeo, opera da anni nella progettazione e realizzazione di eventi culturali di teatro arte di strada, intesi come espressione artistica autonoma, riconoscendone la propria identità, spazio e dimensione. Obbiettivo è valorizzare la cultura del territorio, creando un forte legame emozionale con il luogo dell’evento, elemento determinante per qualsiasi politica di sviluppo turistico, attraverso la capacità di muovere persone e trasformare luoghi di passaggio a luoghi di rappresentazione. Il centro storico di Varese, in particolare Piazza San Vittore, Piazza Podestà e Corso Matteotti, diventano teatro di un’esperienza collettiva di appartenenza territoriale, attraverso tutta la vitalità artistica ed espressiva degli eventi, in un contesto di conviviale interazione comunicativa.

Il festival “Varese in … strada” intende contribuire a gettare le basi per un nuovo modo di concepire e vedere l’arte circense e il teatro di strada, non a caso, nel corso di due anni, crescenti sono stati l’interesse da parte del pubblico e la collaborazione con enti e associazioni cittadine.  L’idea di ampliare il circuito urbano degli spettacoli, sarà prerogativa futura, l’edizione 2014 si svolgerà ancora nell’ambito del tessuto urbano di Piazza San Vittore, nel cuore di Varese, un palcoscenico divenuto nello specifico contesto artistico, sinonimo di aggregazione, creatività e stupore.

Il programma prevede spettacoli di arti circensi, teatrali, performative, figurative e musicali, con la partecipazione di giovani compagnie di alto valore artistico, in una tematica indirizzata a promuovere e valorizzare l’attività giovanile e la qualità artistica, affrontando comunque, in maniera innocente ed ironica, temi quali la diversità, l’immigrazione e la dipendenza. Obiettivo è stimolare e indurre il pubblico, nella trasformazione da un comodo recepire ad un poliedrico pensare.

Giovedì 3 luglio ore 21.00 Piazza Podestà – Piazza San Vittore

FantasiAnimazione Silvia Petenatti (Varese) un intrattenimento animazione ludica educativa, divertente e coinvolgente con l’intento di avvicinare il pubblico bambino al teatro di strada e stimolarne la curiosità e la creatività. Gianca Clown (Lecco) clown, attore, giocoliere e acrobata presenta “La Fabiola” una marionetta comandata a filo con le fattezze di un muppet e la forza disarmante di un clown, sorprendentemente comunicativa, sia attraverso la gestualità che attraverso la mimica facciale che le permettono una strabiliante interazione col pubblico … proprio come fosse viva! Chi la vede se ne innamora. Stefano Locati Teatro del Cacao (Milano) in “Rosso a Spasso” uno spettacolo itinerante, in cui le performance sono infinite, una parata con una macchina scenica su ruote trasformabile, che porta in giro gli attrezzi del mestiere: clave, torce infuocate, gag comiche, magie.

Venerdì 4 luglio ore 21.00 Piazza San Vittore

The Brave Crew (Varese) in Hip Hop Dance Hall street dance, prima esibizione in pubblico delle allieve del corso di hip hop condotto da Selen Scarpolini. Urana L’Altro Pianeta (Bologna) clown al femminile in “Vai … e Vola” circo teatro, acrobazia teatrale, giocoleria contact, equilibrismi con sbarra russa, salti mortali con trampolino elastico, fuoco e coinvolgimento del pubblico presente.

Giovedì 10 luglio ore 21.00 Piazza Podestà – Piazza San Vittore

FantasiAnimazione Silvia Petenatti (Varese) Mistral Mauricio Villarroel (Cile) in “Bakika” teatro circo uno spettacolo acrobatico e divertente in cui il racconto dei nostri avi emigranti verso le lontane ed affascinanti terre del Cile, una nave in partenza per un viaggio in equilibrio tra sogno ed avventura.

Venerdì 11 luglio ore 21.30 Piazza San Vittore

Gustavo Soler Ollitta Scuola di Cirko Vertigo (Brasile-Torino) performance di manipolazione con i bugange, attrezzi che sfruttano principi ottici e matematici per creare forme ipnotiche grazie all’abilità del suo interprete, una delle attrazioni che ha riscosso maggior successo allo show di Canale 5 Italia’s Got Talent 2014.

Giovedì 17 luglio ore 21.00 Piazza Podestà – Piazza San Vittore

FantasiAnimazione Silvia Petenatti (Va) Nando & Maila (Bologna) in “Sconcerto d’amore” è un concerto spettacolo comico con acrobazie aeree, giocolerie musicali e prodezze sonore, musicisti dell’impossibile, trasformano la struttura autoportante dove sono appesi il trapezio e i tessuti aerei, in un imprevedibile orchestra di strumenti, i pali della struttura diventano batteria, contrabbasso, violoncello, arpa e campane che insieme a strumenti come tromba, bombardino, fisarmonica, violino e chitarra elettrica creano un’atmosfera magica in un insolito mondo sonoro.

Venerdì 18 luglio ore 21.30 Corso Matteotti Piazza SanVittore

Luigi Ciotta (Cuneo) in “Sweet Dreams” uno spettacolo grottesco che parla di piacere e di dipendenza usando come metafora lo zucchero, un percorso tragicomico che attraverso la comicità del clown, la follia del buffone e l’ironica seduzione del burlesque e della pole dance rivela in modo divertente e dissacrante il volto amaro della dipendenza.

Giovedì 24 luglio ore 18.00 Corso Matteotti – Piazza San Vittore

Teatro Scalzo Gli Invasati (Genova) bellissime piante ornamentali animate ciascuna da un performer nascosto all’interno, i mimi interagiscono a sorpresa col pubblico e sapranno creare situazioni comiche e grottesche. Circo Puntino (Savona) in “Effetto Caffeina” spettacolo di teatro circo che farà vivere l’esperienza di una domenica mattina, di quelle che non partono se non con un buon caffè, ed è proprio l’effetto caffeina che accende la fantasia e lo stimolo per la creatività, l’inizio di un viaggio dal reale all’onirico, dal piccolo dettaglio al grande impatto. Tazzine volanti e scope danzanti, ruota tedesca, salti acrobazie ed equilibri su un grande cubo dondolante, acro-portès, verticali su sedia e tavolo, e musica dal vivo con la “scopitarra” assemblamento di una scopa con una chitarra.

Venerdì 25 e Sabato 26 luglio ore 18.00 Piazza Podestà – Corso Matteotti

Gianni Guaglio (Milano) performance con il solo strumento musicale che si controlla coi movimento del corpo, senza contatto fisico o riferimenti visivi: il theremin. I Mattacchioni Volanti (Modena) in “Levitazione” performance mimica statue viventi in sospensione distribuendo perle di saggezza.

24 giugno 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs