Varese

Varese, postazione Bike sharing in via Daverio, si punta su mobilità dolce

Il Commissario Galli e l'assessore Clerici

Il Commissario Galli e l’assessore Clerici

Taglio del nastro al nuovo cicloposteggio di Bike sharing presso il parcheggio della Provincia in via Daverio a Varese. Cinque le bici legate al circuito gestito dal Comune Gimme Bike, più quattro posti liberi. Ad inaugurare il posteggio l’assessore alla Tutela ambientale del Comune, Stefano Clerici, e il Commissario straordinario della Provincia, Dario Galli.

“La nostra non è una città facilissima per le bici – ha esordito il commissario Galli -, ma in questa zona la bici è un mezzo di cui ci si serve quando si è posteggiato o quando si è arrivati con il treno”. Un sistema, il Bike sharing, che “in questa città è meno utilizzato che altrove, ma certamente nei prossimi anni aumenterà il suo utilizzo”.

L’assessore Clerici ha ricordato come siano iscritti al Bike sharing ben 500 varesini, e lo scorso anno sono stati 4500 gli utilizzi. Uno strumento di “mobilità dolce” su cui il Comune e Provincia stanno puntando molto. Clerici ha annunciato che nelle prossime settimane saranno inaugurati altri tre cicloposteggi: uno in zona Tribunale, uno alla Biblioteca civica, uno in via Valverde. Significativa la richiesta di bici a pedalata assistita: “ci saranno 8 nuove bici a pedalata assistita nei nuovi cicloposteggi che inaugureremo”.

20 giugno 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs