Varese

Varese, due giorni di “Porte aperte…ai luppoli!” al Birrificio Poretti

Il lancio delle visite allo stabilimento di Induno Olona

Il lancio delle visite allo stabilimento di Induno Olona

Quello di sabato 21 e domenica 22 giugno sarà un fine settimana spumeggiante, odoroso di luppoli, di cotte e di storia per la Valganna varesina grazie alla seconda edizione di “Porte Aperte…ai Luppoli!”, la manifestazione organizzata dal Birrificio Angelo Poretti con il patrocinio del Comune di Varese che aprirà ai visitatori le porte dello storico stabilimento di Induno Olona.

Il programma dell’evento, che celebra il sodalizio tra l’attività industriale intrapresa nel lontano 1877 da Angelo Poretti e il territorio, è stato presentato oggi presso la Sala dei Matrimoni del Comune di Varese nel corso di una conferenza stampa svoltasi alla presenza delle autorità locali.

L’edizione 2014 conferma in pieno lo spirito con cui Carlsberg Italia ha dato vita all’evento, nato nell’aprile 2013, per rendere tangibili e condivisibili i valori di un radicamento profondo nella storia e nell’economia del territorio. Allo stesso tempo, “Porte Aperte… ai Luppoli!” si pone come un assaggio delle attività che Birrificio Angelo Poretti, in qualità di Birra Ufficiale di Padiglione Italia a Expo 2015, organizzerà per creare un collegamento tangibile tra la rassegna milanese e le attività produttive che si svolgono quotidianamente a Induno Olona.

“Siamo orgogliosi di rappresentare alla ribalta mondiale di Expo 2015 una storia che appartiene a questo territorio” – ha dichiarato Alberto Frausin, Amministratore Delegato di Carlsberg Italia. ”Con la stessa semplicità con cui ci proponiamo durante “Porte Aperte ai Luppoli!”, renderemo visibile all’Expo la centralità che hanno per noi i luoghi, i prodotti e le persone che permettono all’Azienda di essere un simbolo di eccellenza.”

“Con grande piacere collaboriamo alla seconda edizione di “Porte Aperte… ai Luppoli!” – spiega l’assessore al Turismo e Commercio Sergio Ghiringhelli – “l’anno scorso la risposta dei varesini e dei turisti è stata eccezionale. Il connubio tra cultura ed enogastronomia è sempre più attrattivo, così come vincente è il rapporto tra istituzioni e aziende del territorio, in questo caso particolare con un’eccellenza come il Birrificio Angelo Poretti e Carlsberg Italia. La presentazione a Palazzo Estense lancia anche un ponte simbolico verso Expo 2015″.

Sempre in ottica Expo va letta la scelta di creare uno spazio esclusivo per la vendita dei prodotti del Birrificio e del libro di Pietro Macchione “Angelo Poretti & Co. – Storia, immagini e protagonisti della birra nata in Valganna” all’interno dello stabilimento dove, per festeggiare l’arrivo dell’estate, sarà possibile degustare in anteprima e acquistare la versione 2014 della 7 Luppoli “L’Estiva”. Parte del ricavato delle vendite andrà a favore di Sos Malnate Onlus in memoria di Marco Premoli, collega scomparso prematuramente la scorsa primavera.

Le due giornate di “Porte Aperte… ai Luppoli!” saranno scandite da numerose visite guidate all’interno del birrificio che permetteranno di avere una panoramica dei processi produttivi e assaporare l’atmosfera di fine ‘800 che solo il Birrificio Angelo Poretti è in grado di offrire grazie al suo caratteristico stile liberty industriale, al giardino botanico in cui è immerso l’intero sito produttivo e alla bellissima Sala Cottura, cuore pulsante dell’intero stabilimento.

Le visite, della durata di circa un’ora e quindici minuti, si terranno nei seguenti orari: sabato 21 giugno mattino: 10,30 – 11,00 – 11,30 – 12,00 – 12,30; pomeriggio: 14,00 – 14,30 – 15,00 – 15,30 – 16,00 – 16, 30 – 17,00, mentre domenica 22 giugno mattino: 9,30 – 10,00 – 10,30 – 11,00 – 11,30 – 12,00; pomeriggio: 14,00 – 14,30 – 15,00 – 15,30 – 16,00 – 16, 30 – 17,00. L’ingresso, valido solo su prenotazione per un massimo di 40 persone a turno, potrà essere prenotato attraverso gli uffici dello IAT allo 0332/281913 oppure via e-mail iatvaresecitta@provincia.va.it. In entrambi i casi per prenotare è necessario indicare i dati di tutti i visitatori, l’orario di visita prescelto e un recapito telefonico.

Tra uno sguardo ammirato alle lucide caldaie in rame e uno agli eleganti arredi in stile Liberty, sarà possibile rivedere, dopo un lungo restauro, le stampe originali delle pubblicità del Birrificio Angelo Poretti d’inizio ‘900 che “torneranno a casa” trovando posto all’interno di Villa Magnani. Inoltre, domenica lo storico Birrificio sarà anche la meta conclusiva del Varese Liberty Tour, il primo sightseeing della città di Varese organizzato da Moranditour.

16 giugno 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs