Varese

Varese, cocktail “al limite 0,5″, vince Pirola, doppietta del Twiggy

Organizzatori e premiati in Comune

Organizzatori e premiati in Comune

L’Assessorato a Famiglia, Persona e Università del Comune di Varese, in particolare il Servizio Informa Giovani e Politiche Giovanili in tandem con la Cooperativa Lotta Contro l’Emarginazione, in collaborazione con le associazioni di categoria Confesercenti e  ASCOM-ConfCommercio, Istituto Alberghiero “De Filippi”,  Agenzia Formativa della Provincia di Varese e altri partner, ha realizzato nella giornata di venerdì 30 maggio  la decima edizione di Alcol Prevention Yeah, iniziativa di prevenzione dall’abuso di sostanze alcoliche destinata al target giovanile.

Come ha sottolineato l’assessore a Famiglia e Persona, Enrico Angelini, è stata “un’iniziativa che ha saputo coinvolgere molti, e che in questi anni ha svolto un’importante funzione educativa. Saper gestire il consumo di alcolici, per tutelare la sicurezza propria e altrui aiuta a salvare delle vite”.ù

In Comune sono stati premiati i vincitori del concorso per il miglior aperitivo al limite 0,5 in collaborazione con gli esercenti dei bar e locali di Varese ha visto il coinvolgimento di una trentina di locali che hanno preparato un cocktail di alta qualità che rispetti il limite di alcol consentito dalla legge per mettersi alla guida, seguito da un accompagnamento gastronomico.

GIURIA TECNICA

1° classificato: PIROLA
2° classificato: TWIGGY CAFE’
3° classificato: LE PRIVE’

Premio Giuria Giovani: TALCONERO LOUNGE BAR
Premio Giuria Facebook: IL CAVEDIO
Premio Giuria Popolare: LOCA UBRIACA
Premio Giuria Slow Food: TWIGGY Cafe’
Premio “Tacchi a spillo”: DAMATRA’
Premio storico: SCUDERIE CAVALLOTTI

11 giugno 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs