Varese

Nicoletti difende Fontana presidente Anci. E alza il tiro sul Pd

Alessio Nicoletti

Alessio Nicoletti

Alza il tiro sul Pd lombardo, il consigliere comunale di Movimento Libero a proposito del vertice dell’Anci: “La rivendicazione della Presidenza dell’Anci Lombardia da parte del Pd lombardo all’indomani del risultato delle elezioni amministrative è un bruttissimo segnale”.

Dichiara Nicoletti: “Sono forse la persona meno indicata per intervenire sull’argomento, ma non posso far finta di nulla rispetto a questa rivendicazione. In particolare, mi tocca difendere Attilio Fontana non perché esponente di questo o quel partito, ma perché eletto alla Presidenza di Anci Lombardia in quanto Sindaco di Varese e, dunque, anche in mia rappresentanza”.

“Del resto – prosegue Nicoletti – spero che il nuovo corso del Pd renziano in Lombardia non voglia davvero cominciare dalla “partitocratizzazione” di un’associazione come l’Anci che dovrebbe rappresentare gli interessi degli enti locali in quanto istituzioni e non altro. Del resto, credo che il Sindaco di Varese sia stato eletto alla carica di Presidente Anci Lombardia anche con il supporto dei rappresentanti degli altri comuni, al di là del colore politico. Sarebbe interessante, infine, conoscere la posizione del Pd varesino in merito a questa questione. Per quanto ci riguarda, rimaniamo molto perplessi…”.

10 giugno 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs