Varese

Varese, Camera di commercio sostiene l’export delle aziende locali

operai_in_fabbrica_1-300x225Per la metalmeccanica italiana ci sono dei segnali di ripresa, sia pur ancora piuttosto fragile. Il quadro emerge dall’indagine congiunturale appena pubblicata da Federmeccanica che evidenzia volumi produttivi, a livello nazionale, in risalita dell’1,9% nel primo trimestre 2014.

Un dato, quest’ultimo, che rende ancor più interessante il primo appuntamento, quello di domani (martedì 3 giugno, ndr) tra Varese e Busto Arsizio, di una settimana che vedrà Camera di Commercio svolgere con ancor maggior intensità il suo ruolo di sostegno alle imprese del nostro territorio sul versante dell’export.

Per domani 3 giugno infatti è in programma un ciclo d’incontri, gratuiti per le 28 aziende partecipanti, con importanti realtà tedesche del settore metalmeccanico: s’inizierà al mattino nella sede camerale di piazza Monte Grappa, per poi proseguire al pomeriggio a MalpensaFiere di Busto Arsizio. Un’iniziativa che è il frutto della stretta collaborazione tra la stessa Camera di Commercio, Provex Consorzio per l’Internazionalizzazione e le associazioni di categoria. Un’iniziativa che, inoltre, segna l’avvio di un percorso, studiato con la Camera di Commercio Italiana per la Germania, che durerà un anno e che rappresenterà un punto di riferimento per le imprese della subfornitura meccanica, anche con la realizzazione di un desk di supporto per le pmi varesine.

Del resto, la Germania è da sempre uno dei mercati principali per un export varesino che, anche nel 2013, si è confermato a livelli di punta sfiorando complessivamente quota 10 miliardi di euro di fatturato estero. Di questi, ben 1 miliardo e 141 milioni sono stati generati proprio in Germania, a fronte di un import pari a 1 miliardo e 90 milioni, determinando così un attivo nella bilancia commerciale tra Varese e quella che è considerata la “locomotiva d’Europa”.

Sempre domani è anche in programma una visita sul nostro territorio di una delegazione della città di Inegöl, una delle località principali nel distretto turco della meccanica e dell’automotive, interessata a sviluppare rapporti di collaborazione istituzionale ed economica. Visita che fa da premessa a una missione in Turchia che, realizzata da Provex nell’ambito del programma promozionale 2014 sostenuto dalla Camera di Commercio, vedrà aziende varesine della meccanica e del tessile/abbigliamento per bambini incontrare operatori locali da mercoledì 4 a sabato 7 giugno. La stessa missione sarà poi l’occasione per sviluppare contatti utili ad attrarre delegazioni imprenditoriali e turistiche in vista di Expo 2015, con Paese come la Turchia con cui i rapporti commerciali si stanno sempre più rafforzando: secondo i dati elaborati dall’Ufficio Studi della Camera di Commercio, rispetto a un import superiore ai 60 milioni di euro, nel 2013 l’export varesino è cresciuto a 265 milioni di euro, con un incremento di 7 milioni nel confronto con i dodici mesi precedenti.

2 giugno 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs