Varese

Varese, Pasquale Gervasini confermato al vertice di Confragricoltura

Pasquale Gervasini

Pasquale Gervasini

Mercoledì 27 maggio si è riunito in via Magenta in sala Maestroni il consiglio direttivo di Confagricoltura Varese dopo la riunione assembleare del 13 aprile a  villa Ponti di Varese. All’ordine del giorno la nomina del presidente e dei vicepresidenti dell’Organizzazione degli imprenditori agricoli varesini. Unanimi i consensi dei consiglieri, presenti al gran completo, per la riconferma di Pasquale Gervasini alla guida di Confagricoltura Varese per il triennio 2014/2016.

La riconferma  di Gervasini è stata accompagnata da un significativo applauso. Subito dopo lo stesso presidente ha proposto alla vicepresidenza Francesco Rainero di Bernate e Piere Eugenio Marchesini di Bisuschio, già vicepresidenti nel trascorso triennio, riconfermati alla unanimità.

“Vi ringrazio per la rinnovata fiducia assicurandovi che continuerò il cammino già intrapreso da anni – ha dichiarato Gervasini –. Un cammino che riguarda innanzitutto la difesa degli interessi di tutte le imprese agricole  associate e, per quanto possibile,  di tutta l’agricoltura varesina. Un cammino quindi che punta al miglioramento continuo  dell’organizzazione dal punto di vista sindacale, organizzativo e dei servizi alle aziende”.

“Un cammino –  ha continuato il presidente – che sia contraddistinto da una condivisione di intenti ed obiettivi con i consiglieri, e con tutte le categorie sindacali ed economiche che Confagricoltura Varese rappresenta. Io credo – ha concluso Gervasini  - che i valori in cui crediamo, quelli che vengono dal nostro lavoro, che sono radicati nel nostro territorio, fanno parte di noi e del nostro modo di essere. Sono quelli che meritano di essere conservati e trasmessi”.

 

 

30 maggio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs