Varese

Varese, Katia Catalano guida alla lettura delle sue nuove poesie

La poetessa Katia Catalano

La poetessa Katia Catalano

Presentato sabato 31 maggio, alle ore 10,30, presso il Salone Estense a Varese, il nuovo libro della poetessa Katia Catalano dal titolo “Vedo (?!). Altre righe fra le rime” (pubblicato da Pietro Macchione editore). La presentazione sarà introdotta dall’assessore allo Sport Maria Ida Piazza e vedrà l’intervento di Marina Lazzari. E’ previsto anche un intervento della stessa autrice, che svelerà alcuni contenuti del volume. Musiche di Kingsley Eliott Kaye.

Un’attesa, terza opera per la Catalano. Dopo la raccolta di poesie del 2010 “Sensibilità ambivalente” e la raccolta di storie e di quesiti del 2013 “3R. Racconti e provocazioni”, siamo alla terza opera. Ancora una raccolta di testi poetici, intensi ed originali, che corrono per le pagine del libro accanto a considerazioni sui componimenti poetici stessi.

Il volume si apre con una introduzione in cui Katia si rivolge ai suoi “carissimi lettori”: ad essi la poetessa presenta “testi molto elaborati, ma di facile accessibilità: ho affiancato ad ogni mia creazione alcune indi-cazioni che vi consentiranno un approccio meno farraginoso e mi sentirete, in questo modo, più vicina”. Considerazioni che forse aprono un nuovo approccio alla parola poetica che, pur intensa, ha la capacità di aprirsi e confrontarsi con un pubblico più ampio.

Sempre nell’introduzione Katia Catalano spiega: “Guidarvi nella lettura della mia raccolta non vuole sostituire la vostra interpretazione, che sarà necessaria per avvalorare il ruolo sublime della poesia, ma desidero mostrarvi alcune sfumature del nostro modo di “vedere” il contingente che non sono immediatamente percepibili all’occhio di un uomo che affronta la vita superficialmente”.

 

30 maggio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs