Regione

Regione, maquillage per il sito Internet targato Pirellone

Palazzo Lombardia

Palazzo Lombardia

Nuova veste grafica per la home page del sito web di Regione Lombardia. E’ stata scelta la data di domani, 29 maggio, giorno della Festa della Lombardia, per rendere visibile ai cittadini il nuovo volto on line della Regione.

La realizzazione di una nuova web-identity regionale, anticipata dal restyling della pagina di accesso al sito www.regione.lombardia.it, è il primo risultato concreto di un percorso di revisione delle strategie di comunicazione digitale in corso e il primo step di un progetto più ampio che vedrà, per fine anno, il rifacimento completo del portale. Al momento il resto del sito web rimane invariato. Il nuovo modello risponde alle richieste dei diversi tipi di utenza ed è orientato alla semplificazione, alla valorizzazione dei servizi online e all’interazione con i canali di Regione Lombardia sui social network.

Molte sono le novità: la navigazione è stata semplificata e resa più intuitiva grazie alla grafica a icone; la ricerca dei contenuti e delle informazioni è più facile e orientata al cittadino e ai suoi bisogni; è presente, inoltre, una migliore integrazione con i canali social (twitter, facebook, youtube).

La home page del portale utilizza un format grafico innovativo, che introduce un elemento cornice e adotta un elemento (doodle) aggiornabile periodicamente in occasione di eventi o iniziative.

I lavori di ideazione e progettazione sono stati supportati da specifiche indagini qualitative e quantitative effettuate sui principali stakeholder di Regione Lombardia. L’attività di ricerca proseguirà anche nelle fasi di lancio del nuovo sito, in modo da “testare” l’efficacia del progetto rispetto ai bisogni informativi espressi dagli utenti e per migliorare l’architettura e i contenuti secondo una logica di work in progress.

L’avvio di una nuova strategia di comunicazione digitale è di grande importanza sul piano delle relazioni con i cittadini e con tutti i portatori di interesse. Cresce, infatti, costantemente la quota di famiglie con accesso a internet (dal 55,5 per cento del 2012 al 60,7 per cento del 2013). Inoltre, nel 2013, il 94,8 per cento delle imprese risultava connesso a Internet in banda larga fissa o mobile (dati Istat). L’attuale portale, nel 2013, ha registrato 7.287.311 di visite e 4.380.891 di visitatori unici, ponendosi come primo canale di relazione tra cittadini e Istituzione.

 

28 maggio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs