Gallarate

Gallarate, deportati politici dell’Alto Milanese nei lager nazisti

imagesTra il 1943 e il 1945, nel territorio dell’Alto Milanese, più di trecentoventi giovani operai, sindacalisti, partigiani sono stati arrestati da milizie fasciste e naziste e deportati in carri bestiame nel Reich per lavorare come schiavi all’interno dei campi di concentramento (KZ). Una metà di loro morì di fame, freddo e malattie.

La meticolosa ricerca offerta dal volume “I Deportati Politici dell’Alto Milanese nei lager nazisti” di Luigi Marcon, Giancarlo Restelli, Alfonso Rezzonico consente una rivisitazione della Memoria collettiva legata agli eventi del territorio e l’approfondimento di quelli legati alla Seconda Guerra mondiale con questo inerenti.

Il libro sarà presentato nel Teatro Impero di Gallarate Giovedì 29 Maggio 2014 alle ore 21.00, alla presenza degli Autori Luigi Marcon e Giancarlo Restelli, e di Renata Pasquetto di Anpi Legnano, curatrice di una vasta bibliografia dei titoli inerenti il volume.

Sarà presente inoltre il Pres. dell’Anpi Prov.le Varese Angelo Chiesa. Breve introduzione del Pres. Anpi Gallarate M. Mascella.

L’evento è patrocinato dall’Ass.to alla Cultura, Comune di Gallarate, che ha concesso l’utilizzo della Sala Impero.

Si invitano tutti i cittadini a partecipare all’evento.

 

http://www.anpigallarate.it/2014/05/25/i-deportati-politici-dellalto-milanese-nei-lager-nazisti-2/

https://www.facebook.com/events/1391745367716889/?ref=22

25 maggio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs