Regione

Regione, il forzista Marsico: mi batterò per l’ospedale di Cuasso al Monte

Il presidente Luca Marsico

Il presidente Luca Marsico

Decisa presa di posizione del consigliere forzista Luca Marsico sulla possibile definitiva chiusura dell’Ospedale di Cuasso al Monte: “Mi batterò, in prima persona, affinché il presidio ospedaliero di Cuasso al Monte possa restare attivo e al servizio della salute dei cittadini dei comuni del nord della provincia”.

“Si tratta di un ospedale – continua Marsico – che ha un ampio potenziale in campo sanitario e rappresenta un presidio strategico per il territorio, come già peraltro espresso, recentemente, per mio tramite, all’assessore Mantovani da tutti i comuni della Comunità Montana del Piambello. L’ospedale rappresenta, infatti, una ricchezza per il territorio e non si tocca: mi farò portavoce in Consiglio regionale delle istanze dei comuni interessati e dei cittadini per addivenire ad una soluzione positiva che consenta di mantenere un servizio essenziale per quella realtà”.

Per Marsico “sbaglia profondamente il governo a calare dall’alto decisione così incisive per i cittadini senza tenere conto delle specificità dell’area. E’ tempo che chi, come il Presidente Marco Magrini, esponente dell’Nuovo Centrodestra, attivi un canale diretto con il Ministro della Salute, Onorevole Beatrice Lorenzin del suo stesso partito, per giungere al risultato più utile: fare polemiche o lanciare slogan fine a sé stessi non aiutano certo ad ottenere l’obiettivo”.

“Si ascolti davvero la voce del territorio attraverso gli amministratori locali, le associazioni e i comitati. Tutte le forze politiche devono lavorare assieme per un traguardo che tocca in modo diretto un aspetto fondamentale come la salute dei cittadini: per questo l’invito è rivolto anche al consigliere regionale e segretario regionale del Pd Alessandro Alfieri: “facciamo squadra per Cuasso”. Da parte mia, di concerto con l’assessorato alla Sanità, non mancherò di battermi per conseguire il risultato più funzionale possibile”.

 

21 maggio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Regione, il forzista Marsico: mi batterò per l’ospedale di Cuasso al Monte

  1. giovanni dotti il 22 maggio 2014, ore 11:57

    Bene, un’altra battaglia delle cause perse ! Difendete sempre e solo interessi corporativi senza guardare al “bene comune”. Pur di mantenere il vostro orticello elettorale non ve ne importa niente se vengono spesi malamente i soldi pubblici, non vi interessano i disagi dei Cittadini che devono accedere ad un Presidio Ospedaliero dislocato fuori mano, e se così proliferano e fanno affari d’oro i concorrenti privati. La Sanità pubblica avrebbe bisogno di ben altre vedute e di ben altri Amministratori !

Rispondi

 
 
kaiser jobs