Varese

Varese, viale Borri, intervento da 420 mila euro. Baroni: “è una priorità”

48a45a1e5c366_zoomGiornata dedicata a Varese ad una delle arterie stradali più importanti, trafficate e mal ridotte in città. Questa mattina un intervento nel viale di alcuni esponenti del Pd cittadino, che si sono presentati con pale e una carriola, è servito a rilanciare il problema delle buche.

Ma anche la giunta Fontana ha affrontato lo stesso problema. Nella riunione di giunta, come “fuori sacco”, cioè un tema non iscritto nell’ordine del giorno, si è parlato di un intervento su viale Borri. Acceso il semaforo verde al progetto preliminare per la manutenzione straordinaria di viale Borri, lavori pari a 420 mila euro da via Giusti a via Jacopino da Tradate.

Una decisione importante, che al termine della riunione della giunta è stata commentata. “Per l’amministrazione è una priorità – ha detto il vicesindaco Carlo Baroni -, cercheremo di realizzare l’intervento il prima possibile”.

20 maggio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Varese, viale Borri, intervento da 420 mila euro. Baroni: “è una priorità”

  1. Fabrizio Mirabelli il 21 maggio 2014, ore 07:50

    La simpatica provocazione di ieri del PD, con pala e carriola, in viale Borri, evidentemente, è servita a convincere una Giunta ,da mesi immobile, a stanziare i soldi necessari alle manutenzioni. Ciò dimostra che i soldi c’erano ma che le manutenzioni stradali, fino a ieri, non erano considerate una priorità dal centrodestra.

  2. stefano pozzi il 23 maggio 2014, ore 16:12

    tutta questa gente che piange dimentica che i soldi dell imu pagati profumatamente durante i governo Monti non sono stati usati x nulla il viale borri sarebbe stato asfaltato già 2 volte. NASCONDETEVI ANCHE VOI DA VENTI ANNI AL GOVERNO DELLA CITTA CON LA LEGA

Rispondi

 
 
kaiser jobs