Varese

Varese, un pomeriggio al Sacro Monte, il Pd valorizza il gioiello di famiglia

Il gazebo del Pd che presenta l'iniziativa ai varesini

Il gazebo del Pd che presenta l’iniziativa ai varesini

Il Pd varesino valorizza il Sacro Monte con una grande iniziativa capace di andare ben al di là delle polemiche – pure importanti – sul parcheggio alla Prima Cappella. Perchè, come dicono al Pd varesino e ai Giovani Democratici varesini, “il Sacro Monte è un po’ il gioiello di Varese, che va tutelato e valorizzato”, come sottolinea il segretario cittadino Pd di Varese, Luca Paris. Accanto a lui il deputato Daniele Marantelli, il segretario regionale Pd Alessandro Alfieri e l’esponente del Pd Provinciale Roberto Molinari.

Ecco allora che il Pd organizza  per sabato 17 maggio, alle ore 15, presso l’Hotel Camponovo al Sacro Monte di Varese, che si trova ai piedi del santuario, un momento di approfondimento culturale dal titolo “Chi ha paura dell’arte? Manuale di sopravvivenza per ricominciare ‘cum artis’”, una iniziativa che rientra nella mobilitazione nazionale per salvare l’insegnamento della Storia dell’arte nelle scuole superiori che ha per titolo “Metti in circolo il pittore”, impegno sostenuto dall’Anisa, Associazione Nazionale Insegnanti Storia dell’Arte, che lotta contro uno dei danni postumi della riforma Gelmini.

Il programma prevede una relazione dal titolo “Cos’è un’opera d’arte? Un problema filosofico” con Alessandra Buccella, “Arte e identità – Un’altra Varese è possibile” con Domitilla Musella e “Sacro Monte: gioiello di Varese e patrimonio dell’umanità”  con Francesca Ricardi. Si conclude con la visita guidata ai due Musei del Sacro Monte: Pogliaghi e Baroffio. Il tutto gratis.

Come sottolinea, al gazebo che è stato installato in piazza Monte Grappa, Rosa Dimaggio (della segretaria circolo PD Varese 4), “è la sfida di fare ripartire la città dall’arte e dalla cultura, utilizzando questi anche come strumenti per creare ricchezza e fare riprendere fiato alla città”.

 

 

10 maggio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs