Uboldo

Uboldo, una serata dedicata al Papa buono con Marco Roncalli

Papa Giovanni XXIII recentemente proclamato santo da Papa Francesco

Papa Giovanni XXIII recentemente proclamato santo da Papa Francesco

Il Cinema Teatro San Pio Sala della Comunità di Uboldo prosegue la rassegna “Quando lo Spettacolo fa Comunità” che gode del sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus con un appuntamento d’eccezione. Venerdì 16 maggio 2014 alle ore 21, è in programma un incontro dal titolo “Angelo Roncalli: un santo tra noi”, con ospite il giornalista e scrittore, pronipote di Papa Giovanni XXIII, Marco Roncalli.

L’incontro, a poche settimane dalla canonizzazione di Angelo Roncalli, vuole essere un momento di racconto della figura del “Papa buono” legato, tra l’altro al paese di Uboldo. Qui per molti anni ha vissuto la sorella di Angelo Roncalli e tutt’ora vivono dei parenti del papa.

Marco Roncalli ha al suo attivo una ventina di volumi, dedicati alla storia della Chiesa e alla cultura del Novecento. Dal 2010 è presidente della Fondazione Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Da circa trent’anni lavora nel mondo dell’editoria (prima alle Edizioni San Paolo poi al Gruppo La Scuola), del giornalismo culturale (è collaboratore di “Avvenire”, “Il Corriere della sera”, “L’Osservatore Romano”, “Jesus”, ecc.), della ricerca storica (è membro dell’Ateneo di Lettere, Scienze e Arti di Bergamo; dell’Associazione Don Giuseppe De Luca di Roma, dell’International Raul Wallenberg Foundation, Buenos Aires-Jerusalem-New York, ecc.). Tra le sue opere più recenti si ricordano la biografia di papa Roncalli (“Giovanni XXIII. Angelo Giuseppe Roncalli, una vita nella storia”, uscita prima con Mondadori e ora Lindau, 2013); la biografia documentata di un altro pontefice: “Giovanni Paolo I. Albino Luciani” (Edizioni San Paolo 2012); il carteggio fra Roncalli e Montini “Lettere di fede e amicizia”, appena edito da Studium insieme a monsignor Loris Capovilla. Negli ultimi mesi sono apparse le traduzioni in spagnolo (PPC), francese (Salvator) e portoghese (Paulus) del suo libro-intervista con monsignor Bruno Forte “Una teologia per la vita” uscito per i tipi dell’Editrice La Scuola con la quale ha pubblicato anche il volume intervista con monsignor Agostino Marchetto “Chiesa e migranti”.

Da ultimo, ha appena pubblicato il volume “Papa Giovanni il Santo” nel quale racconta Papa Giovanni XXIII, ricordato come “il papa buono”, ma che è stato anche il Papa che ha indetto e iniziato il Concilio Vaticano II, un momento di grande rinnovamento per la Chiesa, al quale fa costante riferimento anche papa Francesco. Il volume propone un nuovo profilo storico di Papa Roncalli, scritto da uno specialista, pronipote del Papa, che ha imparato a conoscere in famiglia il racconto di una vita straordinaria e che vi ha dedicato oltre vent’anni di studi alla scuola del cardinale Loris Francesco Capovilla, segretario particolare del pontefice.

8 maggio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs