Varese

Varese, ritorna la Festa di San Vittore. Ecco tutto il programma

La basilica di San Vittore a Varese

La basilica di San Vittore a Varese

E’ tornata la Festa di San Vittore Martire Patrono della città di Varese, un appuntamento tradizionale organizzato da Basilica di San Vittore, Famiglia Bosina e Comune di Varese.

Un ricco cartellone di eventi, in programma sabato 3 maggio e domenica 4 maggio. Si parte il 3 maggio in via Marconi. Alle 16.30 torneo di scacchi e finale di scopa, dopo la qualificazione che si è tenuta presso il Circolo di Casbeno. Alle 18.30 musica live e alle 19.30 risottata. Alle 21, infine, premiazione dei vincitori del carnevale e spettacolo di danzatrici del ventre Nashat.

Domenica 4 maggio batte il cuore della festa dedicata al Patrono di Varese. A Palazzo Estense, alle ore 10, il solenne conferimento della Girometta d’Oro. Alle 10.45 corteo storico con esibizione degli sbandieratori: il percorso comprende i Giardini Estensi, via Sacco, via Marcobi, piazza Monte Grappa, Corso Matteotti e piazza San Vittore. In basilica, alle ore 11.30, messa solenne con la celebrazione del rito del faro e con la consegna dei ceri. Alle 12.30 esibizione degli sbandieratori nella piazza.

Un ulteriore appuntamento si svolgerà giovedì 8 maggio, alle ore 21, presso la Basilica di San Vittore, con il raffinato Concerto per San Vittore, dal titolo “Splendori nella Fiandra, nella Spagna e nell’Italia del XVI e XVII secolo”, musiche di Josquin Dsprés, Francisco Guerrero, Claudio Monteverdi, Giacomo Carissimi, con l’Ensemble vocale “Accademia dei Galanti” di Bologna, “Gruppo polifonico Josquin Després” di Varese. All’organo Alberto Pozzaglio e direttore Francesco Miotti.

 

2 maggio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs