Varese

Varese, viaggio nella primordiale Dancalia organizzato da Fidapa

Da sinistra Marisa Coletta e Angelita Piatti

Da sinistra Marisa Coletta e Angelita Piatti

Partecipazione attenta e numerosa, nel pomeriggio, all’incontro organizzato al Caffè Zamberletti di Varese dalla Fidapa-BPW Italy Distretto Nord-Ovest Distretto di Varese. Un appuntamento dedicato al viaggio in una terra lontana e primitiva, la Dancalia, un angolo di straordinaria bellezza e di grande povertà.

Ad introdurre con poche parole l’incontro dedicato agli “scatti” di Angelita Piatti, è stato il presidente della Fidapa varesina Marisa Coletta. La Coletta ha ricordato che si è trattato dell’ultimo incontro prima della pausa estiva, ma che l’interruzione estiva sarà il momento in cui sarà messo a punto il cartellone con le iniziative Fidapa del prossimo anno, tante e di grande interesse.

Nella sala del primo piano dello Zamberletti le soce Fidapa hanno assistito allo scorrere delle immagini realizzate dalla Piatti, viaggiatrice e fotografa, che ha visitato la Dancalia concentrandosi sugli aspetti paesaggistici e umani. Tante immagini e il racconto di un’esperienza ricca di ricordi e impressioni. Un’iniziativa che la Coletta ha proposto di continuare con un incontro a cadenza mensile. 

Al termine dell’incontro è intervenuto Dino Azzalin, presidente del Cuamm-Medici con l’Africa sezione di Varese, per proporre il “Concerto per due pianoforti” con Roberto Plano e Paolo Paliaga in programma al Teatro Apollonio di Varese sabato 17 maggio, alle ore 21. L’intero ricavato della serata sarà destinato al progetto “Prima le mamme e i bambini” sponsorizzato dal Cuamm.

30 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs