Regione

Regione, chiuso mini-rimpasto di Maroni, Ncd più forte al vertice

La riunione di Maroni con i consiglieri di maggioranza

La riunione di Maroni con i consiglieri di maggioranza

“Ho chiesto questo incontro perché da oggi voglio inaugurare questa consuetudine: l’incontro della Giunta con i consiglieri di maggioranza. Voglio che sia un appuntamento costante e non occasionale, con cadenza almeno trimestrale e il prossimo appuntamento si svolgerà perciò a luglio”. Così Roberto Maroni si e’ rivolto ai consiglieri di maggioranza, che oggi pomeriggio ha incontrato al Pirellone.

Un annuncio che arriva al termine di un mini-rimpasto nella squadra del presidente leghista: entra Daniele Nava (Ncd) come sottosegretario con deleghe sugli enti locali, mentre Maurizio Del Tenno (Fi) diventa sottosegretario alle opere per Expo. In questo modo i sottosegretari diventano quattro, dato che restano sottosegretari Fabrizio Sala (FI) per Expo e Ugo Parolo (Lega) per i territori montani.

Non solo: entra il capogruppo Ncd Mauro Parolini, che diventerà assessore con le deleghe al Commercio e Turismo, quelle che aveva Alberto Cavalli (Fi). Quest’ultimo assume le deleghe alle Infrastrutture che erano di Del Tenno. Infine si libera il posto di Dario Galli (Lega): aveva la delega della Macroregione delle Alpi e dei Quattro motori per l’Europa, ma si è candidato alle Europee per la Lega e dunque lascia la squadra di Maroni. 

 

28 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs