Varese

Mostra di Berardino Luini a Palazzo Reale, curatori al Castello di Masnago

Uno dei curatori della mostra milanese, Giovanni Agosti

Uno dei curatori della mostra milanese, Giovanni Agosti

Una grande mostra, “Bernardino Luini e i suoi figli”, è in corso a Palazzo Reale di Milano, visitata da tanti turisti nel giorno di questa Pasquetta bagnata. Una mostra che prevede anche una ricaduta a Varese.

Sono infatti organizzati dai Musei civici di Varese sei incontri che puntano ad approfondire artisti e temi della mostra milanese. Appuntamenti che si terranno presso il Castello di Masnago, ma non solo.

Si parte il 29 aprile alle 18.30 con Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa, che sono i curatori della mostra di Palazzo Reale e docenti dell’Università degli Studi di Milano: racconteranno la figura di Bernardino Luini e la rassegna milanese. Agosti e Stoppa, ben quattro anni fa, erano stati i curatori di una memorabile mostra alla Sala Veratti dedicata al pittore rinascimentale varesino De’ Tatti.

Negli incontri successivi si tratterà dell’illustrazione dei cicli a fresco lasciati da Luini tra Lugano, Saronno e Milano, si parlerà di poesia e pittura alla corte sforzesca, di Medioevo e Rinascimento al cinema e non mancheranno visite guidate al santuario del Sacro Monte di Varese e al Museo Baroffio e naturalmente alla mostra milanese.

La rassegna è curata da Sull’Arte, con la collaborazione del Museo Baroffio e del Santuario. Le visite guidate sono a prenotazione obbligatoria.
Costi: Euro 10: 4 conferenze; Euro 15: 4 conferenze+visita Museo Baroffio; Euro 25: 4 conferenze+visita Museo Baroffio+visita Palazzo Reale

 

21 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs