Varese

Varese, sistema idrico integrato, sì della Provincia al Piano d’Ambito

49131-1La Provincia di Varese è tra le prime in Lombardia a creare e approvare le condizioni economiche, programmatiche e gestionali del sistema idrico integrato, in vista della costituzione del gestore unico. Un importante passo avanti che precede la futura e ormai prossima, nuova gestione del servizio.

E’ stato approvato dalla Conferenza dei Sindaci precedentemente, e questa mattina in Giunta, il Piano d’Ambito che pianifica gli investimenti e le necessità del territorio in merito alle rete idrica, fognaria e depurativa dell’intera provincia di Varese.

In altre parole, si tratta dello strumento guida che il costituendo gestore unico in house dovrà seguire per ottimizzare il servizio. Il documento è stato elaborato seguendo una modalità di trasparenza e condivisione tra i sindaci, i tecnici amministrativi di tutti i comuni del Varesotto insieme agli attuali gestori e l’Ato.

Oltre al Piano degli investimenti, è stato approvato anche il Modello gestionale organizzativo del futuro gestore e il Piano economico finanziario.

18 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs