Varese

Varese, Pasquetta e 25 Aprile? Facciamo un salto ai Musei civici

Castello di Masnago

Castello di Masnago

Scoprire l’arte a due passi da casa. Per chi resta in città Pasquetta e il 25 aprile offrono tante occasioni per visitare i musei civici, con mostre temporanee e collezioni permanenti.

CASTELLO DI MASNAGO

DAL CINQUECENTO AL NOVECENTO, OPERE SCONOSCIUTE DALLA COLLEZIONE DEI MUSEI CIVICI DI VARESE
La mostra organizzata dai Musei Civici di Varese presenta le ricerche effettuate per il Catalogo generale dei Musei Civici di Varese che hanno permesso di riscoprire un patrimonio sconosciuto di dipinti e sculture che viene ora esibito al grande pubblico. L’arte antica figura grazie a opere giunte al museo in donazione, come la Sacra conversazione di Benedetto Carpaccio; l’Ottocento vede protagonisti alcuni tra i migliori artisti legati all’Accademia di Brera, come Giuseppe Bertini, Leonardo Bazzaro, Mosè Bianchi e altri ancora. La prima metà del Novecento è animata dalle presenze di Lazzaro Pasini, Anselmo Bucci e diversi altri lombardi, ma non solo. Inoltre nelle sale espositive figura un capolavoro del piemontese Filiberto Petiti, oltre che una deliziosa opera di Attilio Pratella. La scultura è rappresentata, tra gli altri, da alcuni scultori locali capaci di assurgere alla ribalta nazionale, come Angelo Frattini e, sopra tutti, Eugenio Pellini.

Info: Aperto da martedì a domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00 e lunedì dell’Angelo. Chiuso Pasqua e  1° maggio. Ingresso: intero € 4, ridotto € 2, scuole € 1. Parcheggio in via Monguelfo, 0332.820409 - www.varesecultura.itwww.facebook.com/castellodimasnago

VILLA MIRABELLO

Collezione Museo Archeologico; sezione risorgimentale con “Lo sbarco dei Cacciatori delle Alpi a Sesto Calende” (1865) di Eleuterio Pagliano e “Lo spettacolo del Risorgimento”. “Eleuterio,  il mio nome è Eleuterio…”, con queste parole, pronunciate dalla voce calda e suadente del pittore Eleuterio Pagliano, inizia lo spettacolo del Risorgimento. Una performance di luci e suoni che anima il dipinto monumentale realizzato dall’artista ottocentesco e narra in maniera suggestiva e artistica le vicende dello sbarco dei Cacciatori delle Alpi a Sesto Calende il 23 maggio del 1859 e la battaglia di Varese di tre giorni dopo, cioè il principio della seconda guerra d’indipendenza, che portò alla liberazione dell’intera Lombardia.

Info: Aperto da martedì a domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00. Ingresso: intero € 4, ridotto € 2, scuole € 1

SALA VERATTI 

10 ANNI DI EX LIBRIS A BODIO LOMNAGO
Per evidenziare l’ultradecennale collaborazione tra l’Associazione Italiana Ex Libris e il Comune di Bodio Lomnago, si è promosso una mostra storica, in Sala Veratti di Varese, degli ex libris premiati e/o segnalati nelle sei precedenti edizioni del Concorso Internazionale a tema di Bodio Lomnago. La mostra si compone di circa 120 opere selezionate e realizzate da artisti di tutto il mondo.

Info:  Orari: da martedì adomenica 9.30 – 12.30 / 14.00 – 18.00 – Ingresso gratuito

VILLA BARAGIOLA 

“ARIA ACQUA & TERRITORIO” 2004 – 2014 dieci anni di attività del gruppo CCCZ

Opere di Ignazio Campagna, Massimo Conconi, Emilio Corti, Marco Zanzottera
Quattro esperienze artistiche differenti, quattro espressività diverse, quattro artisti ed un tema comune: l’aria. Ignazio Campagna, Massimo Conconi, Emilio Corti e Marco Zanzottera si confrontano tra loro con la produzione di lavori  eseguiti in dieci anni di attività tra il 2004 e il 2014. Mostra a cura di Ettore Ceriani.   “La genesi di questi nostri temi, che ci hanno consentito di sviluppare una serie di opere pittoriche e plastiche nel decennio che va dall’anno 2004 ad oggi 2014, ci è sempre stata suggerita da incontri e confronti con diverse persone che gravitano nel campo dell’arte. In questi due ultimi anni ( 2013-2014 ) abbiamo ampliato la nostra produzione con nuove opere sempre inerenti ai temi sopra citati e stiamo mettendo in cantiere opere che trattano altri due elementi “la terra” e “il fuoco”; alcune di queste nuove opere verranno esposte in questa mostra per la prima volta, accompagnate dall’ampio catalogo “Aria – declinazioni artistiche”.

INFO Orari: venerdì ore 15.30 – 17.30 – sabato e domenica ore 10.30 – 12.30 e 15.30 – 18.30. Ingresso gratuito

 

 

18 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs