Gallarate

Gallarate, 25 Aprile celebrato con una mostra degli studenti del Falcone

download (21)Quest’anno, il 69° dalla Liberazione, il 25 Aprile di Gallarate si arricchisce ulteriormente, con iniziative promosse dalla locale sezione della Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, che culmineranno nella esposizione di una Mostra, denominata “Sulla stessa strada”, aperta al pubblico dal 25 Aprile al 4 maggio nella sala espositiva di Palazzo Minoletti.

Il tradizionale Corteo che partirà dal Cimitero Maggiore e che si snoderà per le strade cittadine secondo il consolidato protocollo, a partire dalle ore 9.00, sarà colorato dai palloncini tricolore, e quest’anno riserverà una piacevole sorpresa e novità.

Al termine dei brevi discorsi degli oratori che si succederanno dal palco in L.go Camussi, vi sarà l’inaugurazione della Mostra, con l’esposizione dei lavori pervenuti degli studenti dell’Istituto Falcone.

A conclusione infatti di un ciclo di tre incontri con gli studenti delle sezioni “Grafico pubblicitario” e “Fotografico” dell’Ist. Falcone di Gallarate, tenutisi nei gg. 8 – 15 – 21 Febbraio 2014, sui temi: ”Il ventennio fascista: facciamoci i conti”; ”Resistenza Italiana: tra storia e mito “I valori di allora e quelli di oggi”; ”Storia e analisi sociale della Costituzione Repubblicana – “A che punto siamo?!”, tenuti rispettivamente dai relatori il Prof. Giancarlo Restelli, Roberto Cenati (Pres. Anpi Prov. le Milano), Avv. Riccardo Conte. La locale sezione Anpi Gallarate ha istituito un concorso tra gli studenti partecipanti intitolandolo alla memoria di Ambrogio Zocchi, partigiano combattente scomparso lo scorso anno.

La premiazione dei lavori che saranno ritenuti migliori avverrà nell’Aula Magna dell’Ist. Falcone il g. 3 Maggio 2014 alle ore 11.00, alla presenza dei congiunti dello scomparso Ambrogio Zocchi.

L’iniziativa, che si avvale del patrocinio del Comune di Gallarate (Assessorato alla Cultura), si inserisce nell’ambito delle celebrazioni per il 69° Anniversario di quei 20 mesi che videro insorgere vittoriosamente i Resistenti contro il nemico nazista invasore ed i suoi scherani fascisti al servizio di una causa fatta di odio, distruzione e morte.

18 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs