Scuola

Al concorso “Il Poliziotto un amico in più” scuole del Varesotto sul podio

Un momento della premiazione delle scuole

Un momento della premiazione delle scuole

Nella giornata di ieri a Genova è avvenuta la premiazione del concorso per le scuole organizzato dalla Polizia di Stato, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Unicef, nell’ambito del progetto di educazione alla legalità, dal titolo “Il Poliziotto un amico in più”, rivolto agli alunni delle Scuole dell’infanzia, delle scuole Primarie e Scuole Secondarie di primo grado e il biennio delle Scuole Secondarie di secondo grado.

Hanno partecipato al progetto gli Istituti scolastici di ben trentaquattro Province, di queste anche gli Istituti della nostra Provincia. Il concorso, inserito in un percorso educativo – formativo ha coinvolto insegnanti e famiglie, interessando 3 categorie: opere letterarie, arti figurative e tecniche varie e tecniche multimediali e cine televisive, nelle quali gli studenti dovevano cimentarsi in un lavoro individuale o di gruppo, sviluppando degli elaboratori rappresentativi del tema del 14^ edizione del concorso ”CRESCERE E MIGLIORARE INSIEME… NOI PROTAGONISTI DEL CAMBIAMENTO”.

I lavori presentati, dagli Istituti della nostra Provincia sono stati selezionati dapprima a livello provinciale, da una commissione formata da un delegato del Questore e da un rappresentate del mondo scolastico, da un rappresentante l’Unicef e da un medico/psicologo che hanno valutato i criteri stabiliti dal bando ed hanno decretato vincitori per la categoria delle ARTI FIGURATIVE E TECNICHE VARIE, l’Istituto Comprensivo Statale “B.Luini” Scuola dell’Infanzia di Dumenza ed Agra per la pertinenza ed efficacia nella rappresentazione del tema, il particolare impegno e la fantasia e superamento degli stereotipi.

Mentre, per la categoria TECNICHE MULTIMEDIALI E CINE TELEVISIVE, l’Istituto Comprensivo –Scuola Secondaria di I grado – classe III G Malnate per l’ Originalità sulla rappresentazione grafica, l’efficacia e la pertinenza del tema oggetto del concorso.

Gli elaborati che la Commissione Provinciale ha giudicato primi classificati per ogni categoria sono stati valutati dal Direttore dell’Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale della Segreteria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza e dai rappresentanti del Ministero dell’Istruzione, Università e della Ricerca, dell’Unicef e della Direzione Centrale di Sanità, nonché da professionisti del settore della stampa e delle comunicazioni, da esperti delle arti grafiche e figurative che esaminando tutti gli elaborati a livello nazionale hanno decretato vincitore, per la categoria ARTI FIGURATIVE E TECNICHE VARIE l’Istituto Comprensivo Statale “B.Luini” Scuola dell’Infanzia di Dumenza ed Agra che nella mattinata, di ieri 14 aprile, hanno ritirato i premi presso le Stazioni Marittime di Genova, dove si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso.

Per raggiungere la sede della premiazione nel capoluogo ligure un pullman della Polizia di Stato è partito di buon mattino alla volta di Genova con a bordo gli entusiasti bambini della scuola, una delegazione di genitori ed insegnanti e i rappresentanti della Questura di Varese che hanno collaborato alla buona riuscita del progetto.

15 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs