Varese

#Varese2.0, centinaia di cittadini firmano contro il parcheggio

La raccolta firme sotto il Garibaldino

La raccolta firme sotto il Garibaldino

Una fila ininterrotta nel corso della mattinata al banchetto di piazza Podestà a Varese per la raccolta di firme lanciata dal comitato #Varese2.0 contro il parcheggio alla Prima Cappella al Sacro Monte. Presenti al banchetto l’agronomo Daniele Zanzi, insieme a Roberto Gervasini, Laura Caruso e Alesandro Ceccoli. Trecento le firme anti-parcheggio raccolte finora.

Soddisfatto Zanzi: “Sono tanti i cittadini che si avvicinano per firmare la nostra petizione che invieremo al sindaco Fontana, in modo che blocchi un parcheggio inutile e costoso”. Una raccolta firme che sta procedendo anche perchè ci sono bar in città che propongono di firmare ai loro clienti. Insomma, una mobilitazione davvero dal basso e diffusa. “Abbiamo anche chiesto un accesso agli atti – continua l’agronomo ex presidente della Commissione Paesaggio del Comune – per vederci chiaro nei vari passaggi che hanno portato alla scelta di realizzare il parcheggio: quanto è costata l’area, quali gli oneri di urbanizzazione e altro ancora”.

La raccolta delle firme prosegue sabato 12 aprile 2014 dalle 16 alle 18,30 in Piazza Podestà, davanti al Monumento al Garibaldino; domenica 13 aprile 2014 dalle ore 16,00 alle 19,00 davanti all’Arco della Prima Cappella, Via Campo dei Fiori.  Lunedi 21 aprile 2014, Pasquetta, dalle 15,00 alle 19,00 davanti all’Arco della Prima Cappella, Via Campo dei Fiori. E’ sempre possibile, durante gli orari di apertura, firmare la petizione al Sindaco presso: Galleria d’arte Ghiggini Varese, Maison de Geny Varese, Fito Consult Varese.

12 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “#Varese2.0, centinaia di cittadini firmano contro il parcheggio

  1. Roberto Gervasini #VARESE2.0 il 19 aprile 2014, ore 20:24

    Trascorsa una settimana, il fatto nuovo in assoluto per un’iniziativa del genere, una raccolta di firme, è costituito dalla sorprendente risposta di cittadini ed esercenti nonchè artigiani di Varese e zone limitrofe che hanno scaricato e stampato il modulo di raccolta da internet da nostro sito Vareseduepuntozero su Facebook e si son messi a raccogliere firme in proprio.
    Bel segnale, molto importante, di impegno civico, finalmente.

Rispondi

 
 
kaiser jobs