Varese

Varese, Happy Days. Il sogno americano anni ’50 torna al Lavit

IMG_2219American Graffiti, Happy Days o Grease, tutti film che ci riportano al sogno americano anni ’50. Anni di sogni, musica e rock’n roll, spesso evocati con una punta di invidia e nostalgia.

Ieri sera, presso lo Spazio Lavit, un angolo di quell’America libera e spensierata è tornata a Varese, grazie ad un happening, organizzato da Morena Maio, che ha visto la presenza di un folto pubblico di fans degli anni Cinquenta che si sono presentati con la basetta giusta e con il gel sui capelli. Una serata all’insegna dell’allegria e della musica, con il rombo delle intramontabili Harley-Davidson parcheggiate fuori dalla sala.

In un angolo ci si poteva ritoccare il look grazie alla milanese Valentina Rainoldi, make-up artist, e al barbiere cagliaritano Edoardo Cuboni. I tatoo l’hanno fatta da padroni.

Protagonisti della serata Simone ed Alessia Di Gregorio, fratello e sorella, che si sono esibiti in una apprezzata performance di rock acrobatico. A fare ballare tutti ci hanno pensato invece la band Diablo D & The Demons da Busto Arsizio, che tra i pezzi proposti ha inserito anche un accattivante “Tu Vuò Fa’ l’Americano” in versione rock del mitico Carosone.

 

 

FOTO

12 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, Happy Days. Il sogno americano anni ’50 torna al Lavit

  1. Latest Harley Davidson Novità 2014 News | motoalert.it il 16 aprile 2014, ore 06:56

    […] Varese, Happy Days. Il sogno americano anni '50 torna al Lavit Una serata all'insegna dell'allegria e della musica, con il rombo delle intramontabili Harley-Davidson parcheggiate fuori dalla sala. In un angolo ci si poteva ritoccare il look grazie alla milanese Valentina Rainoldi, make-up artist, e al barbiere … Read more on Varese Report […]

Rispondi

 
 
kaiser jobs