Varese

Varese, come giudicate il Comune? Forza Italia lancia un sondaggio nei gazebo

Da sinistra Meucci, Pedroni e Longhini

Da sinistra Meucci, Pedroni e Longhini

I berluscones si mobilitano e annunciano la loro iniziativa proprio nel giorno “horribilis” in cui i giudici hanno stabilito come l’ex Cavaliere sconterà la sua pena. E’ lo stesso Simone Longhini, assessore alla Cultura e presidente del Club Forza Silvio di Varese, a richiamare la coincidenza. Presenta l’iniziativa “10 gazebo per 10 Comuni”, che si terrà sabato 12 aprile in tutto il Varesotto.

Come spiega Longhini, ai vari gazebo azzurri si svolgerà un grande sondaggio: saranno infatti distribuiti questionari che proporranno sette quesiti. Tema prevedibile, la giustizia in Italia. Poi domande sulle misure assunte dal governo Renzi (come gli 80 euro in busta paga). Infine cinque le domande sul funzionamento del Comune di Varese. Obiettivo? “Raccogliere le istanze dei cittadini”, dice Longhini.

Domande che – è prevedibile – possono facilmente trasformarsi in un boomerang, considerata l’impasse in cui versa l’amministrazione comunale di Varese e l’interna rissosità della maggioranza. Un boomerang che potrebbe indebolire ulteriormente la maggioranza di centrodestra.

Interviene anche Mariella Meucci, ideatrice dell’iniziativa e coordinatrice dei 10 Club: “E’ un’iniziativa che consentono di realizzare un rapporto diretto tra la gente e il partito”. Presente al lancio dell’iniziativa anche Marcello Pedroni, responsabile Enti locali di Forza Italia. Hanno dato la propria adesione all’iniziativa il Gruppo Seniores ed il Gruppo Giovani di Varese.

I gazebo saranno presenti a Varese, Luino, Fagnano Olona, Besnate, Castronno, Saltrio, Somma Lombardo e Varese Lago (che comprende  Gavirate, Casciago, Comerio). Prossime iniziative ad Arcisate, Tradate e Vedano Olona.

 

11 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs