Varese

Varese, Curzio Maltese e Daniela Padoan al De Filippi per Tsipras

Il giovane leader greco di Syriza Alexis Tsipras

Il giovane leader greco di Syriza Alexis Tsipras

Sabato 5 aprile, alle ore 18, presso il Centro Congressi De Filippi Varese, Via Brambilla 15, incontro pubblico organizzata da “L’Altra Europa con Tsipras”, con Curzio Maltese, capolista Circoscrizione Nord Ovest, e Daniela Padoan, candidata Circoscrizione Nord Ovest. Il dibattito sarà moderato dal direttore di Varesereport, Andrea Giacometti.

Alle elezioni di maggio per il rinnovo del Parlamento Europeo si fronteggeranno liste che vogliono continuare le politiche seguite fin qui (o, nel migliore dei casi, correggendone gli “eccessi”) e altre che propongono l’uscita dall’euro. In entrambi i casi si tratta di risposte inadeguate e comunque inaccettabili perché nessuno può pensare che si possa continuare come prima o che, di fronte alle sfide del mondo d’oggi, uno Stato possa farcela da solo o ciascuno chiudendosi in casa propria.

La lista Tsipras prende il nome da Alexis Tsipras, nato ad Atene il 28 luglio 1974 e candidato dalla sinistra alla Presidenza della Commissione Europea. L’idea di fondo di Tsipras è : se l’Europa vuole avere un futuro non può farsi dettare le soluzioni dalle banche e dai mercati ma riscoprire la sua dimensione sociale e umana e diventare orizzonte di riferimento per i cittadini e terreno ideale per produrre cambiamenti e certezze per il futuro.

Curzio Maltese è nato a Milano il 30 marzo 1959. Giornalista e scrittore. Ha cominciato a collaborare da studente a “Radio Popolare” e “Lotta continua”, quindi dal 1981 è assunto prima come cronista a “La Notte” e poi a “La gazzetta dello sport”. Dall’86 al ’94 lavora come inviato de “La Stampa”, quindi editorialista de “La Repubblica” fino a oggi. E’ stato autore di teatro con Sabina Guzzanti e televisivo per “Il caso Scafroglia” di Corrado Guzzanti, e di documentari su Renzo Piano e Paolo Conte per la francese Canal Plus.

Daniela Padoan è scrittrice e saggista. Da anni si occupa di razzismo e dei totalitarismi del Novecento, con particolare attenzione alla testimonianza delle dittature e alle pratiche di resistenza femminile ai regimi. Fra i suoi libri, Come una rana d’inverno. Conversazioni con tre donne sopravvissute ad Auschwitz, Bompiani 2004; Le pazze. Un incontro con le Madri di Plaza de Mayo, Bompiani 2005; Razzismo e noismo. Le declinazioni del noi e l’esclusione dell’altro, con il genetista Luca Cavalli-Sforza, Einaudi 2013.

4 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs