Varese

Nasce # Varese 2.0. E alza il tiro sul parcheggio alla Prima Cappella

L'agronomo Daniele Zanzi, tra i protagonisti delle battaglie a difesa del verde nella Città giardino

L’agronomo Daniele Zanzi, tra i protagonisti delle battaglie a difesa del verde nella Città giardino

Si affaccia al dibattito varesino una nuova realtà: # VARESE 2.0. Come dicono gli organizzatori, tra i quali l’agronomo Daniele Zanzi, “nasce dall’incontro di cittadini, con differenti professioni e provenienze politiche, che hanno deciso di amplificare la voce dei tanti varesini che, dopo aver guardato per anni, con speranza allo sviluppo della loro città si sono trovati ad assistere inascoltati al suo declino materiale, sociale e culturale, trovandosi tra i resti di quella che un tempo veniva chiamata “Città giardino””.

“Noi pure, vogliamo come voi spendere la nostra voce, unire la nostra professionalità alle vostre ed essere parte dei fatti concreti della vita della nostra comunità – continuano gli organizzatori -. Noi, come voi, siamo stufi di assistere sfiduciati ed inermi a progetti, grandi e piccoli, nati e discussi esclusivamente nelle stanze del potere. Ci poniamo con questo comitato al servizio di tutti i cittadini di Varese, animati dal principio che democrazia è partecipazione, e che gli amministratori sono solo rappresentanti pro tempore dei cittadini e devono essere al loro servizio, non viceversa; è loro dovere ascoltare e dare risposte”.

“# VARESE 2.0 è aperta al contributo di idee e progetti di tutti i varesini – concludono i promotori della nuova realtà – che hanno a cuore il bene della città; la nostra porta è chiusa ad interessi privati, a lobbies e a fazioni politiche”.

Prima uscita pubblica della nuova realtà su un tema caldissimo: giovedì sera 3 aprile alle ore 21, presso la Galleria d’Arte Ghiggini di Via Albuzzi 17
(centro storico) per valutare azioni concrete in opposizione al costruendo parcheggio interrato alla Prima Cappella.



 

2 aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs