Busto Arsizio

Busto Arsizio, “1964 il tuo anno”, al Baff anni ’60 in bianco e nero

Gigliola Cinquetti a Sanremo

Gigliola Cinquetti a Sanremo

Sei nato negli Anni ’60 e vorresti rivivere gli avvenimenti che ti hanno visto bambino? Oppure sei un amante della TV in bianco e nero e ti piacerebbe rivedere i cinegiornali e le immagini di una volta? E’ possibile: al Baff, presso lo Spazio Festival (Piazza San Giovanni), mercoledì 2 aprile, alle ore 17 verrà presentato il documentario “1964 il tuo anno” di Leonardo Tiberi.

Una raccolta di immagini, molte delle quali inedite, dell’archivio storico dell’Istituto Luce racconteranno il 1964: Gigliola Cinquetti che vince il Festival di Sanremo, l’Oscar va ad uno straordinario Federico Fellini per “8 e 1/2” , i Watussi ballano l’Hully Gully e Palmiro Togliatti muore a Jalta. Tutto questo (e molto altro) per riscoprire fatti e avvenimenti di cinquant’anni fa, ancora fondamentali per la storia del nostro Paese.

Il BAFF propone da sempre la sezione Effetto Cinema, dedicata al racconto del fare cinema e all’esplorazione di un universo fatto di doc, ritratti, back stage, materiali inediti, interviste, per costruire una memoria del cinema italiano che sveli aneddoti, segreti, storie.

Dopo il successo del documentario “Io & Liz” di Renato Pugina, presentato domenica pomeriggio, il BAFF continua il suo viaggio dietro le quinte del cinema, con la visione di “1964 il tuo anno” realizzato da Leonardo Tiberi, famoso documentarista dell’Istituto Luce, uno dei più esperti e qualificati professionisti nel settore. Ospite dell’incontro, insieme a Tiberi, Rodrigo Cipriani,

31 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs