Gallarate

Gallarate, il junghiano Claudio Risè affronta i rischi della cannabis

 

Claudio Risè

Claudio Risè

Venerdì 28 marzo alle ore 9.30, presso l’Isis “A. Ponti” di Gallarate, interverrà il professore Claudio Risè che presso la sede di via Stelvio 35 presenterà il suo libro “Cannabis, come perdere la testa e a volte la vita”.

Il libro del professore Risè ha l’intento di documentare, in maniera chiara, sulla base di un’ampia ricerca che si rifà anche alle relazioni Onu, e all’Osservatorio sulle Droghe dell’Unione Europea e a numerose studi scientifici, come i gravi disturbi mentali e fisici che colpiscono i consumatori di cannabis riguardino non solo gli adulti, ma soprattutto i giovani, utilizzatori sempre più precoci di questa sostanza.

Un incontro rivolto agli studenti che potranno ascoltare la relazione di Risé, scrittore, giornalista, docente universitario e psicoterapeuta italiano di formazione e orientamento psicoanalitico junghiano.

 

26 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi