Regione

Regione, Marsico (FI): riportiamo subito a casa i due marò italiani

I due marò italiani

I due marò italiani

Sì dell’Aula del Consiglio regionale della Lombardia ad una mozione sulla vicenda dei due marò italiani, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, tuttora detenuti in India. In proposito interviene il consigliere di Forza Italia, Luca Marsico. “E’ un provvedimento dall’alto significato nei confronti dei sia nostri due connazionali detenuti in India da oltre due anni e che dei loro familiari in attesa di risposte in merito ad una vicenda che si sta protraendo da ormai troppo tempo con risultati non incoraggianti. Il Consiglio regionale, con il voto di questa mattina, ha dato un convinto segnale sulla questione e non si è trattato di un mero atto simbolico”.

Continua, polemico, Marsico: “Spiace constatare, per queste ragioni, un voto favorevole di soli 37 consiglieri regionali fra cui l’approvazione convinta dei colleghi di Forza Italia, contrapposta ad una non partecipazione al voto di diversi altri gruppi parte dell’Assemblea regionale. Pur nel pieno rispetto per i rapporti commerciali e di natura industriale fra Italia e India, non possiamo né dobbiamo mai dimenticare Salvatore e Massimiliano che, con coraggio e senso dello Stato, stanno combattendo la loro battaglia con grande dignità e fermezza”.

“L’obiettivo prioritario – conclude il forzista varesino -, al di là delle responsabilità per i ritardi e le lungaggini burocratiche legate alla loro odissea giudiziaria per cui ci sarà tempo di tracciare un’analisi articolata, deve essere quello di riportarli, al più presto, nel nostro Paese. Auspico, pertanto, che con maggior risolutezza, si possano mettere in campo con vigore, tutte le risorse e i canali utili allo scopo”.

25 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Regione, Marsico (FI): riportiamo subito a casa i due marò italiani

  1. Rosa Tagliani il 25 marzo 2014, ore 19:20

    .speriamo in una rapida conclusione,bravi,grazie

Rispondi