Maccagno

Maccagno, Uniti per l’Arte, una vetrina per danza e musica

L'esibizione del Foyer della Danza

L’esibizione del Foyer della Danza

Si è svolta a Maccagno la semifinale della terza edizione del concorso Uniti per l’Arte presso l’Auditorium. Si tratta della prima delle due semifinali che ha compreso le zone di Varese, Alto Verbano e Saronno. Sedici i gruppi convocati, tra i generi melodico, hip hop – rap, danza moderna, rock.

La manifestazione dell’Associazione di Volontariato Liberi e Forti con il suo presidente è in collaborazione con Exodus di Don Mazzi e Radio Studio 92, con il Comune di Luino e la sua Pro loco, oltre che con il patrocinio di Regione Lombardia e Fondazione Comunitaria del Varesotto.
Questa serata intendeva esporre l’arte dei giovani  in queste due forme: la danza e la musica. Questa è la prima delle due semifinali: l’altra sarà l’11 aprile a Domodossola. Abbiamo fatto una formula nella quale alla serata di questa sera ne passano otto, quella del Verbano tre. A Maccagno non c’è stata ufficializzazione dei nomi che passano alla finale perchè in caso di ex equo, il gruppo dei finalisti verrà allargato.
Tra i gruppi che hanno partecipato ieri sera:  Foyer della Danza (musical danza) , Full J (rock), In time (rock), The sixties three (melodici voce solista, due chitarre).  La finale si terrà a Luino presso il Teatro Sociale.

25 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi