Luino

Luino, foibe ed esodo degli istriani in mostra a Palazzo Verbania

Una drammatica immagine dell'esodo istriano

Una drammatica immagine dell’esodo istriano

Il prossimo venerdì 21 marzo alle ore 11 verrà inaugurata a Palazzo Verbania a Luino una mostra dedicata alla tragedia delle Foibe; interverranno il Sindaco Andrea Pellicini, il Consigliere con delega ai rapporti con le Associazioni Culturali Alessandro Franzetti e Giacomo Fortuna, Segretario del Comitato di Varese dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia, che tratterà il tema e illustrerà la mostra. L’inaugurazione avverrà alla presenza di alcune classi del liceo “Sereni”.

“Le Foibe e l’esodo dei nostri fratelli della Venezia Giulia, degli istriani e dei dalmati sono una ferita che sanguina ancora. – commenta il Sindaco Andrea Pellicini – Sono uomini e donne che hanno pagato solo perchè erano italiani. Ricordiamoli con rispetto perchè per oltre cinquant’anni sono stati dimenticati”.

Il 10 febbraio scorso in tutta Italia si è celebrato il Giorno del Ricordo: la tragedia delle Foibe va ricordata, non per alimentare antichi rancori, ma per ricreare un profondo spirito di fratellanza e di collaborazione tra popoli.

L’esposizione è organizzata dalla Città di Luino, in collaborazione con la Provincia di Varese e con l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia. I pannelli con fotografie d’epoca, propongono un percorso nella storia di quel periodo, che si focalizza su differenti tematiche. La mostra sarà fruibile durante i sabati e le domeniche dal 22 marzo al 7 aprile (10.00 – 12.30 e 15.00 – 18.00). L’ istituzione del ” Giorno del ricordo ” in memoria delle vittime delle foibe dell’ esodo giuliano – dalmata risale al 2004.

Mostra dedicata alle Foibe

dal 21 marzo tutti i week-end sino al 7 aprile

Inaugurazione 21 marzo alle ore 11

Palazzo Verbania – Luino

Apertura Mostra 10.00 – 12.30 e 15.00 – 18.00

 

19 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi