Varese

Varese, Eolo, presenting sponsor ai Mondiali di Canottaggio Under 23

Il logo Eolo sul cartellone degli Under 23

Il logo Eolo sul cartellone degli Under 23

EOLO, la rete per accedere a internet in modo veloce, indipendente e senza fili, creata nel 2007 da NGI S.p.A. è il Presenting Sponsor dell’edizione 2014 dei Mondiali di Canottaggio Under 23 che si terranno sul lago di Varese dal 23 al 27 luglio. EOLO conferma per il terzo anno consecutivo la sua forte passione per il canottaggio e per gli eventi di respiro internazionale organizzati sul lago di Varese. Nel 2012 è stato Local Sponsor dei Campionati Europei, nel 2013 Major Sponsor dei Mondiali Masters e quest’anno è Presenting Sponsor dei Mondiali Under 23. Grazie a questa partnership tecnica, il marchio EOLO è riportato come parte integrante del logo ufficiale della competizione internazionale.

«Un evento importante come i Mondiali Under 23 di canottaggio è una grande occasione per supportare uno sport dove l’impegno, la dedizione e la velocità fanno la differenza. – Afferma Luca Spada, Presidente di NGI. Sono proprio questi i valori in cui ci riconosciamo e che accomunano la nostra azienda alla manifestazione. »

EOLO è un partner fondamentale dal punto di vista tecnologico dei Mondiali Under 23. Oltre 30mila metri quadrati saranno coperti da connessione Wi-Fi gratuita a disposizione degli operatori, degli atleti e degli spettatori. L’azienda, inoltre, grazie al supporto di Elmec Informatica, società partner di NGI, fornirà tutti i servizi informatici necessari per i tecnici di gara, i giudici, i cronometristi, la Federazione Internazionale di Canottaggio e le singole federazioni nazionali oltre al supporto tecnico fornito al centro accrediti e alla sala stampa.

«Avere come partner NGI, una realtà nata e cresciuta sul nostro territorio, è motivo oltre che di grande orgoglio anche di garanzia per la riuscita dell’evento. – Afferma Dario Galli, Presidente del Comitato Organizzatore dei Campionati Internazionali di Canottaggio 11-15 – NGI, infatti, ha deciso di stringere una partnership strategica con il canottaggio che va al di là del singolo evento, tanto è vero che l’azienda ha supportato in maniera straordinaria anche gli Europei e i Masters con la rete EOLO. In questo modo ha dato un segnale importante al canottaggio, al mondo dello sport in senso più ampio e al territorio in cui opera.»

Il marchio di EOLO, oltre ad essere presente su tutto il materiale promozionale e di comunicazione che verrà creato ad hoc per l’evento, farà bella mostra di sé sul campo di gara della Schiranna e sarà, inoltre, riportato sulle divise dei volontari, fiore all’occhiello del Comitato Organizzatore

17 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi