Varese

Varese, “A scuola in bicicletta”, un serpentone di studenti invade la città

Un momento della presentazione dell'iiniziativa: da sinistra, Minazzi, Fazio, Chiodi, Ferrari

Un momento della presentazione dell’iiniziativa: da sinistra, Minazzi, Fazio, Chiodi, Ferrari

“A scuola in bicicletta” giunge alla 16esima edizione. La  pedalata di primavera, di 12 km,  è organizzata da Fiab Ciclocittà e Legambiente in collaborazione con il Comune. L’appuntamento, presentato questa mattina da Beppe Ferrari, Rossana Chiodi e Marco Fazio di Ciclocittà e Valentina Minazzi di Legambiente, è per venerdì 21 marzo.

Parteciperanno tutte le scuole secondarie di primo grado della città. Alle 10.15 il serpentone di ragazzi arriverà in piazza Monte Grappa dove sarà accolto dai rappresentanti dell’amministrazione e delle associazioni, per poi riprendere il giro delle scuole. Quest’anno sarà presente anche il team del Treno Verde, la campagna nazionale di Legambiente e Ferrovie dello Stato che farà tappa a Varese dal 21 al 24 marzo.

«A scuola in bicicletta – precisano Legambiente e Fiab Ciclocittà -  è ormai una tradizione sia per noi che per le scuole che per la città in generale. Siamo molto contenti che quest’anno l’iniziativa rientri in un contesto più ampio, in grado di garantire un percorso continuato ed incisivo con gli istituti scolastici. Da sempre infatti siamo convinti che la promozione dell’uso della bicicletta tra i più giovani sia un fattore fondamentale affinché possa cambiare anche il modo di muoversi degli adulti».

Orario di partenza da ciascuna scuola: 8,30 Anna Frank; 8,50 Manfredini; 8,55 Salvemini; 9,05 Righi; 9,15 Salesiani A.T.Maroni; 9,25 Pellico; 9,40 Vidoletti; 10,05 Dante Alighieri; 10,15 sosta in piazza Monte Grappa. Rientro con circuito ad anello.

E’ stato anche lanciato il progetto “I Bike Varese“, di cui “A scuola in bicicletta” è la prima azione.  Nell’ambito delle iniziative del CREA (Centro Riferimento Educazione Ambientale), l’assessorato alla Tutela, avvalendosi della collaborazione di Fiab-Ciclocittà, rivolge alle scuole primarie e secondarie di primo grado la proposta denominata “I Bike Varese” che riguarda: riconoscimento “Scuole Amiche della Bicicletta” per le scuole  primarie (4° e 5° classe) e secondarie di 1° grado che perseguano, con il supporto e il sostegno dell’associazione e con l’eventuale  coinvolgimento delle Associazioni Genitori, iniziative di educazione e  promozione della mobilità ciclistica; organizzazione di “Bikeability – Scuola guida di bicicletta”: attività sperimentale di gruppo, teorica e soprattutto pratica, da  svolgersi su prenotazione per piccoli gruppi a cura di volontari  appositamente preparati, articolata su livelli diversi a seconda di età  e abilità di partenza. L’idea è di realizzare le proposte nell’ultimo quadrimestre  dell’anno scolastico in corso e nel prossimo 2014/2015.

17 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi