Regione

Regione, mercoledì 19 marzo 24 ore di sciopero su rete Ferrovienord

normal_IMG_49130Le organizzazioni sindacali FILT-CGIL, FIT-CISL, UILT-UIL, UGL e FAISA CISAL hanno indetto per mercoledì 19 marzo uno sciopero di 24 ore che potrà interessare il personale del gestore della rete FERROVIENORD Spa.

Non saranno interessate tutte le linee della Lombardia. Variazioni, ritardi e cancellazioni potranno riguardare esclusivamente i servizi sul ramo Ferrovienord: Milano-Saronno-Varese Nord-Laveno, Milano-Saronno-Como Lago, Milano-Saronno-Novara Nord, Milano-Seveso-Asso, Milano-Seveso-Mariano/Camnago, Brescia-Iseo-Edolo. Possibili ripercussioni anche sul Passante Ferroviario milanese e sulle linee Suburbane S1, S2, S4, S9, S13. Anche il servizio aeroportuale Malpensa Express da Cadorna e da Centrale potrà subire variazioni.

Il servizio su queste linee sarà garantito dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. L’elenco dei treni garantiti è scaricabile dal sito www.trenord.it ed è consultabile nelle bacheche di stazione.

Informazioni sull’andamento della circolazione saranno comunicate, come ogni giorno, in tempo reale su tutti i canali di comunicazione di Trenord: nelle stazioni tramite i monitor, i teleindicatori e gli annunci sonori, oltre che via Twitter, seguendo gli account delle diverse direttrici e sul sito internet www.trenord.it, anche in versione mobile.

Per maggiori informazioni: Numero Verde 800.500.005, attivo tutti i giorni dalle 7 alle 21; My Link Point di Stazione di Milano P.ta Garibaldi (lunedì-domenica dalle 6.45 alle 20.45); My Link Point di Milano Cadorna (lunedì-venerdì dalle 7 alle 20; sabato dalle 8 alle 20; domenica e festivi dalle 8:30 alle 16); My Link Point di Saronno (lunedì-venerdì dalle 7 alle 19:30).

17 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi