Varese

Varese, convegno sulla scuola degli studenti leghisti all’Informagiovani

scuola1Il Movimento studentesco padano della Lombardia (provincia di Varese) organizza un incontro su “Scuola e realtà”, in programma sabato 22 marzo presso l’Informagiovani in Via Como 21 a Varese. Al confronto parteciperanno i senatori leghisti Stefano Candiani e Gian Marco Centinaio, la consigliera regionale leghista Francesca Brianza e il Commissario straordinario della Provincia di Varese Dario Galli.

Stefano Angei, Coordinatore MSP Varese e ideatore dell’evento, dichiara: “Spesso gli studenti non danno abbastanza importanza alla propria scuola o all’istruzione in generale, e noi come Movimento Studentesco Padano abbiamo intenzione di sensibilizzare gli studenti riguardo queste tematiche. Da ciò è nata l’idea di organizzare questo incontro con i politici eletti nel nostro territorio.”

“E’ straordinario che alcuni ragazzi della scuola superiore – prosegue Andrea Zanelli, Coordinatore MSP Lombardia - possano essere così attenti ed affezionati all’ambiente scolastico in cui vivono, tanto da organizzare un importante evento interpellando le istituzioni. Gli studenti sono spesso chiamati a convivere con una realtà problematica: dalle strutture fatiscenti alla poca competenza di certi professori, i quali hanno come scopo primario quello di confondere le menti dei ragazzi, e talvolta mettendoli in difficoltà, utilizzando la propria professione per parlare di politica”.

“La scuola italiana anche qui nella laboriosa Varese – conclude Davide Quadri, Coordinatore Giovani Padani Varese - affronta problemi enormi che disincentivano il percorso verso l’eccellenza di ogni studente, ma il Governo dei ‘giovani’ pensa di risolvere questi problemi con spot televisivi, visite e canzoncine dedicate. Noi invece proponiamo un’alternativa dando voce tramite i nostri eletti ad un settore chiave per il nostro futuro, che come obiettivo è quello di ridare speranza e istruzione alle nostre generazioni!”.

15 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi