Varese

Varese, Peppa Pig saluta la Primavera al Pozzo dei desideri

imagesCAMJ47OEUn pozzo dei desideri con la beniamina dei bambini Peppa Pig e punti informativi in stile Varese Green City con distribuzione di piantine e builbi di gladioli. E’ questa l’anteprima che animerà piazza Podestà sabato 22 marzo in attesa di “Benvenuta la PrimaVera”, la festa organizzata dall’assessorato al Turismo e al Commercio e dal Distretto del Commercio il 29 e 30 marzo.

In piazza, dalle 9 alle 18, sarà presente un punto informativo gestito da Ersaf. l’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e Foreste che si occupa, tra l’altro, della diffusione delle piante autoctone tipiche dei nostri boschi e che distribuirà alcune giovani piante.

“Offriamo alla città querce, abeti e altre pianticelle,senza dimenticare il motivo conduttore di Expo 2015, ovvero Nutrire il pianeta – spiega l’assessore Sergio Ghiringhelli-. Pertanto ci saranno tanti alberi da frutto, i famosi gelsi, bianco e nero, noccioli, peri e meli selvatici, che certo sono più adatti come nutrimento per uccellini ed animali selvatici, ma potranno rallegrare con le loro fioriture balconi e giardini”.

E poi si troverà, nella piazza, anche il Pozzo dei desideri, dalle 10.30 alle 12 e dalle 15 alle 18 in cui tutti,grandi e piccoli, potranno pescare un bigliettino di un negozio. Se andranno a visitarlo, riceveranno un bulbo di gladiolo che potranno portare a casa e piantare, oppure, il giorno 30, seminarlo ai Giardini Estensi in un’ aiuola del parco cittadino che sarà chiamata per l’occasione “Un gladiolo per la citta’ giardino”: la città è bella solo se tutti contribuiscono riappropriandosi anche dei meravigliosi spazi verdi che Varese offre. Il Pozzo sarà allietato da un personaggio notissimo ai piccoli, Peppa Pig, che, accompagnata da Fatina, Mago e Folletti, aiuterà grandi e piccoli a pescare il bigliettino.

Info: IAT di via Romagnosi, 9 tel 0332.281913 aperto da lun a sab 9.30-13 e da martedì a sabato anche 14-17.30.

 

13 marzo 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi